Joseph H. Lewis

NEW YORK (USA), 6 Aprile 1907
SANTA MONICA, California (USA), 30 Agosto 2000
 

BIOGRAFIA

Regista di alcuni celebri 'B- movies' di Hollywood, ispiratore dei moderni 'gangster movies', rivalutato a posteriori dalla critica dopo il suo ritiro. E' stato autore di pellicole come "La polizia bussa alla porta", "Il terrore del Texas", "Mi chiamo Giulia Ross" e "La sanguinaria". Girato con soli 400mila dollari di budget, quest'ultimo film diviene negli anni un vero e proprio 'cult'. Nato a New York, Lewis arriva ad Hollywood negli anni '20 per fare l'attore. Il fratello, montatore per la Metro Goldwyn Meier, gli trova un posto come aiuto operatore. Dopo una serie di 'B movies' a basso costo di vario genere, inizia a farsi notare come autore. Tra il 1937 ed il 1958 gira 38 film. Solo di recente la critica americana, dopo averlo ignorato per anni, ha rivalutato la sua figura conferendogli un premio alla carriera. Muore al St. John's Hospital di Santa Monica all'età di 93 anni

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy