Franca Squarciapino

ROMA (Italia), 1940
 

BIOGRAFIA

Franca Squarciapino è una costumista italiana, che vanta più di 50 anni di attività e oltre 250 spettacoli alle spalle. È nota per aver lavorato in diverse produzioni nazionali e internazionali. Esordisce come assistente dello scenografo Ezio Frigerio, al Piccolo Teatro di Milano, con "Re Lear" nel 1972. Da allora ha spesso lavorato accanto a Frigerio, divenuto, poi, suo marito. Da assistente scenografa, passa ad occuparsi dei costumi, lavoro che la accompagnerà per tutta la sua carriera. Il suo stile è elegante e studiato, tanto da ricostruire perfettamente la moda delle varie epoche storiche. Accanto all'attività cinematografica, ha portato avanti quella in teatro, sia di prosa che lirico, curando, ad esempio i costumi delle "Nozze di Figaro" di Mozart (1978) e del "Fidelio" di Beethoven (1990) diretti da Strehler per la Scala. Nel 1991 si aggiudica l'Oscar per il film "Cyrano de Bergerac", firmato da Jean-Paul Rappeneau. Nel corso della sua carriera ottiene vari riconoscimenti, nazionali e internazionali, fra cui il Premio Goya, il César, il BAFTA e tre Nastri d'Argento. Continuerà a lavorare per il cinema e la TV, restando fedele, però, al suo amore per il teatro e l'opera lirica, per i quali lavora tuttora con successo, in Italia e all'estero.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy