Fariborz Kamkari

Iran, 1971
 

BIOGRAFIA

Fariborz Kamkari
Sceneggiatore e regista. Curdo nato in Iran, ha studiato Letteratura Drammatica a Teheran e, nel 1994, Cinema ad Amsterdam. Ha scritto e diretto numerosi cortometraggi, ha sceneggiato per il cinema e la TV, prima del suo debutto cinematografico con il film "Black Tape, a Tehran Diary" (2002), cui sono seguiti "The Forbidden Chapter" (2005) e "I Fiori di Kirkuk" (2010, da cui il romanzo omonimo pubblicato da Cooper), presentato in concorso alla V edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. È azionista di FAR out FILMS e vive tra l'Italia e il Kurdistan.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy