Carlo Simi

7 Novembre 1924
ROMA, 27 Novembre 2000
 

BIOGRAFIA

Scenografo. Fra gli scenografi più importanti del cinema italiano è stato stretto collaboratore di Sergio Leone con il quale ha vinto un Nastro d'argento per "C'era una volta in America" (1968). Fra gli altri premi, ha vinto anche un David di Donatello per "Bix" (1991) di Pupi Avati, regista per cui ha realizzato il suo ultimo lavoro, "La via degli angeli"(1999). Inizia la sua attività come architetto (fra l'altro ha anche disegnato e progettato la casa di Sergio Leone) anche se subito dopo approda al cinema. Nella sua filmografia può vantare diversi titoli, alcuni dei quali firmati come costumista: "C'era una volta il West" (1968), "Il buono, il brutto, il cattivo" (1968), "Per qualche dollaro in più" (1965) e "Per un pugno di dollari" (1964). All'inizio degli anni Ottanta conosce Carlo Verdone con il quale lavora in "Bianco, Rosso e Verdone" (1981). Ha anche firmato le scenografie per diversi altri registi fra i quali Sergio Corbucci, Sergio Sollima, Lucio Fulci e Maurizio Zaccaro. Muore a causa di un tumore.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy