Carlo Cotti

MILANO (Italia), 1939
 

BIOGRAFIA

Giovanissimo segue come auditor dei corsi al Piccolo Teatro con Strehler. Lascia il lavoro sicuro con l'attività del padre per dedicarsi alla sua passione, il teatro e il cinema. Debutta come attore in piccole partecipazioni in 'Rocco e i suoi fratelli' di Luchino Visconti e in 'Risate di Gioia' di Mario Monicelli con Anna Magnani e Totò. L'incontro con la Magnani gli cambierà la vita professionale, su suo consiglio si dedicherà alla regia. Il primo lungometraggio 'Sposerò Simon Le Bon' gli varrà la candidatura al Nastro d'Argento 1987 come migliore regista esordiente. Regista e co-sceneggiatore di Bille en tète (Partire in quarta,) con Kristin Scott Thomas, Danielle Darrieux, Thomas Langman avrà successo in Canadà al Festival Film du Monde 1989, e grazie a Giuliano Montaldo e a sua moglie Vera Pescarolo, arriva a Viareggio all'Europa Cinema, diretto da Felice Laudadio. Mario Monicelli presidente di giuria. Kristin Scott Thomas vince il premio come migliore attrice, ma per incomprensione fra produttore e distributore, il film non esce in sala: andrà su Rai 1, di notte nel 1996.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy