Anne Wiazemsky

BERLINO (Germania), 14 Maggio 1947
PARIGI (Francia), 5 Ottobre 2017
 

BIOGRAFIA

Attrice e scrittrice. Nata in una famiglia di diplomatici russi, suo padre Ivan Vladimirovich, Principe Wiazemsky, ha sposato Claire Mauriac, figlia del premio Nobel per la letteratura François Mauriac. Attrice di teatro, Anne Wiazemsky debutta al cinema nel 1966 con "Au hasard Balthazar" di Robert Bresson. L'anno successivo è la protagonista di "La cinese" di Jean-Luc Godard (di cui è stata moglie dal 1967 al 1979) e per lui ha recitato anche in "Week-end, un uomo e una donna dal sabato alla domenica" (1967), "One Plus One" (1968), "Vento dell'Est" (1969), "Vladimir et Rosa" (1970) e "Crepa padrone, tutto va bene" (1972). Ha recitato inoltre per Pier Paolo Pasolini in "Teorema" (1968) e "Porcile" (1969) e per Marco Ferreri in "Il seme dell'uomo" (1970). Alla fine degli anni Ottanta abbandona la carriera di attrice per dedicarsi principalmente all'attività di scrittrice, vincendo anche premi prestigiosi. Dalla sua autobiografia "Un anno cruciale", Michel Hazanavicius ha tratto il film "Il mio Godard" (2017), presentato al 70mo Festival di Cannes.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy