Amy Irving

PALO ALTO, California (USA), 10 Settembre 1953
 

BIOGRAFIA

Amy Irving
Attrice. Figlia d'arte, il padre Jules è regista e produttore teatrale e la madre è l'attrice Priscilla Pointer, che spesso è apparsa sullo schermo accanto alla figlia, proprio nel ruolo di sua madre. Ha frequentato il Liceo Artistico a New York, il Conservatorio a S. Francisco e l'Accademia di Musica e Arte Drammatica di Londra. Ha iniziato a recitare in teatro all'inizio degli anni '70 e ha esordito al cinema nel 1976 in "Carrie lo sguardo di Satana" di Brian De Palma. Nel 1983 è candidata all'Oscar come miglior attrice non protagonista per "Yentl". Nel 1988 presta la voce all'affascinante Jessica Rabbit in "Chi ha incastrato Roger Rabbit?" e questa è forse una delle sue migliori interpretazioni (anche se non visibile). Al grande schermo alterna spesso il palcoscenico con ottime critiche. E' nota anche per essere stata la moglie del pluripremiato regista Steven Spielberg. I due sono stati sposati dal 1985 al 1989 e hanno un figlio, Max. Dopo il divorzio conosce un altro regista, Bruno Barreto (sul set di "Prova di forza" a Portorico) e i tra i due nasce un sodalizio sia lavorativo che sentimentale. Sono sposati dal 1990, vivono a New York e hanno un figlio, Gabriel.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy