Sola al mio matrimonio: l’Intervista alla regista Marta Bergman

4 Marzo 2020

Presentato nella sezione ACID al Festival di Cannes 2018, acclamato in numerosi festival internazionali, tra cui il Rome Independent Film Festival, dove ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria e il premio alla protagonista Alina Serban come miglior attrice, Sola al mio matrimonio narra la storia di Pamela, giovane madre rom che da un freddo villaggio della Romania inizia il suo viaggio da sola verso il Belgio e un amore conosciuto tramite un’agenzia matrimoniale, per terminare questo cammino ritrovando se stessa, sua figlia, la sua famiglia. In sala dal 5 marzo.

Ascoltiamo:

Marta Bergman (regista, documentarista, sceneggiatrice).

Servizio a cura di Giacomo d’Alelio

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy