Sorrento, le proposte Bim e Lucky Red

Da Carol di Todd Haynes a Snowden di Oliver Stone, passando per Il piccolo principe: ricchi listini per le due società di distribuzione
Sorrento, le proposte Bim e Lucky Red

Sorrento, tante nuove proposte anche da Lucky Red che a Natale porta nelle sale Franny di Andrew Renzi con Richard Gere e Dakota Fanning. A gennaio invece arriva Il piccolo principe, trasposizione animata del libro più famoso per bambini (e non) nato dalla penna di Antoine de Saint-Exupéry. Presentato al 68. Festival di Cannes, Carol di Todd Haynes, che uscirà sempre a gennaio, è una storia romantica tra due donne interpretate dalla due volte Premio Oscar Cate Blanchett e da Rooney Mara, la quale proprio per questo film ha vinto a Cannes il Premio per la miglior interpretazione femminile.  In arrivo a febbraio Truth – Il prezzo della verità, la storia del caso Rathergate con la Mary Mapes di Cate Blanchett. Per l’animazione un’altra avventura di Doraemon, Doraemon il film: Nobita e gli eroi dello spazio, che sarà in sala a gennaio 2016. Dal famoso giocattolo Mattel prende vita Max Steel di Stewart Hendler che racconta la storia di questo ragazzo dai poteri speciali. Un altro supereroe è in arrivo, invece, dal cinema italiano: Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti porta sullo schermo un eroe “nato, cresciuto e pasciuto” in quel di Tor Bella Monaca (Roma). Altra storia made in Italy quella di Un bacio di Ivan Cotroneo, dove tre adolescenti cercano di superare bullismo e omofobia per affermare la propria felicità (in sala da aprile 2016).

Per BiM Distribuzione il 2016 inizia con l’ultimo film del regista giapponese Kore-eda Hirokazu, Our Little Sister, presentato in Concorso al 68. Festival di Cannes. A Venezia72 e vincitore del Premio dei giovani giurati del Vittorio Veneto Film Festival, Remember di Atom Egoyan uscirà nelle sale sempre a gennaio. Ma tra i titoli più attesi di BiM c’è sicuramente Il caso Spotlight di Thomas McCarthy, al cinema a febbraio: presentato a Venezia72, inquadra l’indagine sugli abusi su minori in seno alla Chiesa di Boston. Nel cast, Micheal Keaton, Mark Ruffalo, Stanley Tucci. Tema storico-sociale anche quello di Sufragette di Sarah Gravon, presentato al Torino Film Festival, che racconta la lotta femminile alla conquista del diritto di voto, con Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Meryl Streep (in uscita a marzo). Ancora da Cannes, ad aprile, Mountains May Depart del regista cinese Jia Zhang-Ke. A maggio Snowden, una figura controversa della storia americana che sarà raccontata nell’ultimo lavoro di Oliver Stone, con l’interpretazione di Joseph Gordon-Levitt. Per l’Italia, invece, sempre nel 2016 sono previsti: Pericle in nero di Stefano Mordini con Riccardo Scamarcio e Marina Foïs e Questi giorni di Giuseppe Piccioni, con Marta Gastini, Laura Adriani, Maria Roveran, Margherita Buy e Filippo Timi.

 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy