Scene da un matrimonio, il prezzo del divorzio

Oscar Isaac e Jessica Chastain protagonisti della serie di Hagai Levi che rivisita il classico di Ingmar Bergman, Fuori Concorso a Venezia 78
4 Settembre 2021
Festival, In evidenza, Serie
Scene da un matrimonio, il prezzo del divorzio
Scenes from a Marriage

(Cinematografo.it/Adnkronos) – “Se Bergman, quasi cinquant’anni fa, voleva fare una dichiarazione sul prezzo del matrimonio, io sentivo che era giunto il momento di parlare anche del prezzo del divorzio”. Il regista israeliano Hagai Levi parla così del suo ‘Scene da un matrimonio’, la serie in 5 episodi in cui il regista, già apprezzato per ‘In Treatment’, ‘Our Boys’ e ‘The Affair’, rivisita il classico di Ingmar Bergman. La serie, con Oscar Isaac e Jessica Chastain nei panni dei protagonisti – ma anche produttori – viene presentata oggi in anteprima mondiale fuori concorso alla Mostra di Venezia e approderà dal 20 settembre su Sky e Now. Amore, odio, desiderio, monogamia, matrimonio, divorzio: i temi della miniserie originale sono al centro anche del remake firmato da Levi, raccontati attraverso la storia di una coppia americana contemporanea.

“In un’epoca in cui la società consumistica e narcisista ci spinge a cercare costantemente l’autorealizzazione e una libertà superficiale, vale anche la pena ricordare quanto, solitamente, sia traumatica una separazione nel corso della vita umana”, spiega il regista. “Si tratta, comunque, di una storia d’amore. Due persone che si sono salvate a vicenda quando si sono incontrate, sono morte insieme quando hanno vissuto insieme, e non possono rinunciare l’uno all’altra, anche quando toccano il fondo”, aggiunge Levi che nella serie propone anche “un’inversione dei ruoli rispetto all’originale di Bergman”, con lei che ha un ruolo guida: “è un esperimento di genere che fornisce un nuovo punto di vista e che mi ha permesso di avvicinare il personaggio maschile alla mia personalità”.

“È interessante in termini di ruoli – sottolinea Jessica Chastain – Esplora la sessualità femminile, la maternità al giorno d’oggi, chi si prende cura della famiglia, anche in termini di stipendio. Ti permette di vedere cosa significa essere una donna oggi”, aggiunge l’attrice.

Per Oscar Isaac (presente nel cartellone veneziano con ben tre opere) “forse le persone troveranno un po’ di catarsi in questa serie e capiranno cosa significa essere vicini ma anche cosa succede quando l’amore sta morendo. Spero che la serie sia riconoscibile, onesta e vera”, sottolinea l’attore. Nel cast, oltre a Chastain e Isaac, ci sono Michael Aloni, Nicole Beharie, Corey Stoll, Sunita Mani, Tovah Feldshuh.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy