Pentagon Papers, ci pensa Spielberg

Il regista dirigerà The Post. Con Tom Hanks e Meryl Streep, per portare sullo schermo la storia dei documenti segreti del Pentagono svelati nel 1971 dal Washington Post
Pentagon Papers, ci pensa Spielberg

Steven Spielberg dirigerà Tom Hanks e Meryl Streep in The Post, film incentrato sulla pubblicazione del 1971 da parte del Washington Post sui Pentagon Papers, documenti top-secret del Dipartimento della Difesa americano relativi alle strategie e i rapporti del governo USA con il Vietnam, nel periodo 1945-1967.

Il film sarà prodotto dalla Pascal Pictures, con lo stesso Spielberg e Kristie Macosko Krieger tra i produttori. Rachel O’Connor sarà produttore esecutivo con la Star Thrower Entertainment di Tim e Trevor White, insieme ad Adam Somner. Anche la Fox e la Amblin Entertainment co-finanziano il progetto, con la Fox che si preoccuperà anche della distribuzione sul territorio americano.

Tom Hanks e Meryl Streep interpretano rispettivamente Ben Bradlee e Kay Graham, redattore ed editore del Post che sfidarono il governo americano quando decisero di pubblicare i Pentagon Papers. Nel frattempo, Steven Spielberg sta ultimando la post-produzione di Ready Player One per la Warner Bros. ed è in pre-produzione con The Kidnapping of Edgardo Mortara.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy