Oscar, vince Green Book

Miglior film, sceneggiatura originale e Mahershala Ali non protagonista per la commedia di Peter Farrelly, Roma risponde con il triplete regia, film straniero e fotografia. Tra gli attori, Rami Malek e Olivia Colman
Oscar, vince Green Book

91esimi Academy Awards, miglior film è Green Book, diretto da Peter Farrelly, che si aggiudica anche le statuette per la sceneggiatura originale e l’attore non protagonista Mahershala Ali.

Roma di Alfonso Cuarón non vince l’Oscar più ambito, ma centra comunque il triplete: regia (la quinta volta di un cineasta messicano negli ultimi sei anni), film in lingua straniera e, mai accaduto nella storia degli Academy Awards, la fotografia firmata dallo stesso regista, Cuarón.

Palmares ecumenico, se non da manuale Cencelli, con quattro film diversi per i quattro riconoscimenti principali: Olivia Colman de La favorita migliore attrice (ha battuto la favorita Glenn Close, alla settima nomination non trasformata, Rami Malek di Bohemian Rhapsody migliore attore. La non protagonista, infine, è Regina King di Se la strada potesse parlare.

Quattro statuette per Bohemian Rhapsody, tre per Black Panther, Spike Lee vince la sua prima statuetta competitiva con lo script non originale di BlackKklansman e fa un acceptance speech ad alto voltaggio politico: “The 2020 presidential election is around the corner. Let’s all mobilize, let’s all be on the right side of history. Make the moral choice between love versus hate. Let’s do the right thing!”.

Migliore momento della Notte degli Oscar, per il resto senza conduttore e ancor più senza emozioni, bloccata anche plasticamente (bianco e nero…) dal politically correct, la performance di Lady Gaga e Bradley Cooper con Shallow, che si aggiudica la statuetta per la migliore canzone.

Nota a margine, la scenografia del Dolby Theatre ricordava i capelli di Donald Trump, vai a sapere.

Tutte le statuette:

Best Picture: “Green Book

Director: Alfonso Cuarón, “Roma”

Actor: Rami Malek, “Bohemian Rhapsody”

Actress: Olivia Colman, “The Favourite”

Supporting Actor: Mahershala Ali, “Green Book”

Supporting Actress: Regina King, “If Beale Street Could Talk”

Original Screenplay: “Green Book

Adapted Screenplay: “BlackKklansman

Foreign Language Film: “Roma

Animated Feature: “Spider-Man: Into the Spider-Verse

Sound Editing: “Bohemian Rhapsody

Visual Effects: “First Man

Film Editing: “Bohemian Rhapsody

Animated Short: “Bao

Live Action Short: “Skin

Documentary Short: “Period. End of Sentence.

Original Score: “Black Panther

Original Song: “Shallow” from “A Star Is Born”

Production Design: “Black Panther

Cinematography: “Roma

Costume Design: “Black Panther”

Makeup and Hairstyling: “Vice

Documentary Feature: “Free Solo

Sound Mixing: “Bohemian Rhapsody

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy