Oscar a Tyler Perry

All'attore e regista il Premio Umanitario Jean Hersholt, conferito anche alla Motion Picture & Television Fund
Oscar a Tyler Perry
Tyler Perry at the Hollywood Foreign Press Association press conference for the movie "Precious" held in Toronto, Canada on September 13, 2009. Photo by: Yoram Kahana_Shooting Star. NO TABLOID PUBLICATIONS. NO USA SALES UNTIL DECEMBER 14, 2009. (WEBPHOTO)

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato il conferimento del Premio Umanitario Jean Hersholt all’attore regista Tyler Perry e al Motion Picture & Television Fund (MPTF). Le due statuette saranno consegnate nel corso della 93esima edizione degli Oscar, prevista per domenica 25 aprile.

“C’è stata una generosità così diffusa nel nostro settore che limitare l’Hersholt Humanitarian Award a un solo destinatario, quest’anno in particolare, era impossibile. Quindi, rompiamo con la tradizione e assegniamo due premi per onorare questo spirito”, ha affermato il presidente dell’Academy David Rubin.

“L’influenza culturale di Tyler va ben oltre il suo lavoro di regista. Sin dall’inizio della sua carriera si è concentrato in modo silenzioso e costante su cause umanitarie e di giustizia sociale, prendendosi cura di persone che vengono spesso ignorate. Il lavoro dell’MPTF è più vitale che mai e l’organizzazione è andata ben oltre per aiutare la nostra comunità. L’enorme numero di individui e famiglie, provenienti da ogni angolo della forza lavoro del nostro settore, aiutati durante la pandemia e negli ultimi cento anni è a dir poco straordinario”.

Tyler Perry è un prolifico produttore, regista, attore, scrittore, imprenditore e filantropo, il cui impegno per un ampio spettro di cause di beneficenza e giustizia sociale ha avuto un impatto particolare durante lo scorso anno, affrontando il disagio economico causato dalla pandemia e i problemi della sua comunità. Nel 2019, ha aperto il suo studio cinematografico sul sito di un’ex base dell’esercito confederato ad Atlanta, in Georgia. Tyler Perry Studios ora occupa più di 330 acri e ospita una struttura all’avanguardia con 12 teatri sonori che offre centinaia di opportunità di lavoro nella produzione cinematografica e televisiva locale. Perry è stato determinante nel creare rapidamente un modo sicuro per tornare alla produzione durante la crisi sanitaria mondiale. Tra i suoi film come sceneggiatore, regista e produttore includono La verità di Grace, Acrimony, Madea Goes to Jail, Riunione di famiglia con pallottole e Amori e sparatorie.

Giunto al suo centesimo anno di attività, il Motion Picture & Television Fund (MPTF) offre una varietà di servizi per fornire sollievo emotivo e finanziario ai membri dell’industria dell’intrattenimento e alle loro famiglie nei momenti di bisogno, tra cui la gestione dei casi, l’assistenza finanziaria per le spese di soggiorno di base, palliative assistenza, servizi per anziani e assistenza all’infanzia. Il contributo dell’organizzazione durante la pandemia ha avuto un impatto significativo sulla comunità dell’intrattenimento, fornendo supporto ai servizi sociali a quasi 9.000 membri del settore nel 2020. MPTF offre anche una vasta gamma di alloggi abitativi, dalla vita indipendente e assistita all’assistenza infermieristica e alla cura della memoria. Jean Hersholt, da cui prende il nome il premio umanitario dell’Accademia, è stato presidente del Fondo per 18 anni, dal 1938 fino alla sua morte nel 1956. Per la prima volta, un’organizzazione riceve il Premio Umanitario.

Il Consiglio dei governatori ha votato per modificare le regole per i Governors Awards: “Solo per quest’anno, il Premio umanitario Jean Hersholt può essere assegnato non solo a un individuo, ma anche a un gruppo di individui o a un’organizzazione nel settore delle arti cinematografiche e scienze i cui sforzi umanitari hanno dato credito all’industria. Il Consiglio può conferire fino a due Premi Umanitari Jean Hersholt”.

Nelle precedenti edizioni, il Premio è andato a Geena Davis, Debbie Reynolds, Harry Belafonte, Angelina Jolie, Jeffrey Katzenberg, Oprah Winfrey, Jerry Lews. In passato hanno ricevuto il riconoscimento anche Audrey Hepburn, Elizabeth Taylor, Paul Newman, Frank Sinatra, Gregory Peck, Bob Hope, Charlton Heston.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy