Omaggio a Mario Balsamo

Il 24 e il 25 novembre al Cinema Trevi di Roma retrospettiva e incontro per il regista di Mia madre fa l'attrice
Omaggio a Mario Balsamo

Il 24 e il 25 novembre 2016, la Cineteca Nazionale dedica una retrospettiva a Mario Balsamo al Cinema Trevi di Roma, dal titolo Mario Balsamo e il cinema del reale.

In programma: LeggerMente, Poste di via Marmorata, La zona rossa, Il villaggio dei disobbedienti, Mia madre fa l’attrice, Noi non siamo come James BondPiazza De’ Signori, Vicenza, Sognavo le nuvole colorate e Sotto il cielo di Baghdad.

Il 25 novembre è previsto, alle ore 20.45, un incontro, moderato da Federico Pontiggia, con Mario Balsamo, Roberto Andò, Fabio Ferzetti, Stefano Rulli.

programma-cinema-trevi

Sono regista e autore di (19) film documentari, tra cui ricordo con particolare amore: Mia madre fa l’attrice (2015), Noi non siamo come James Bond (2012), Sognavo le nuvole colorate (2008), Sotto il cielo di Baghdad (2003), Il villaggio dei disobbedienti (2003). Insegno anche a farli, i film del reale: al Centro Sperimentale di Cinematografia – Documentario, sede di Palermo. Mi sono anche cimentato con: corti di finzione, pubblicità sociali, videoclip e programmi televisivi. Infine compongo libri (romanzi, diari, manuali atipici): per esempio L’officina del reale (con Gianfranco Pannone) e Que viva Marcos! (romanzo storico sulla rivolta neozapatista). (Alcuni de) I miei film preferiti (quasi da sempre e forse per sempre) sono: Morgan: A Suitable Case for Treatment di Karel Reisz, The shout di Jerzy Skolimowski ed Eternal sunshine of the spotless mind di Michel Gondry. Invece, per quanto riguarda i brani musicali (dall’età della coscienza): Glad dei Traffic e Peaches en Regalia di Frank Zappa, mentre i libri amati ve li risparmio per la prossima retrospettiva“, dichiara Balsamo.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy