Novità al cinema

In sala arriva l'Arancia meccanica sordomuta di The Tribe e l'America nera di Minervini: Louisiana. Dwayne Johnson spacca tutto in San Andreas
Novità al cinema

THE TRIBE
OFFICINE UBU – 20 SALE
Sergey, sordomuto, arriva in un collegio per ragazzi affetti dalla stessa problematica. In questo nuovo contesto, dovrà lottare per conquistare il proprio spazio all’interno della gerarchia criminale che, fra violenze e prostituzione, regola la vita dell’istituto. Coinvolto in una serie di furti, Sergey si guadagnerà presto la fiducia dei compagni. Ma l’amore per Anna, una delle ragazze del gruppo, lo porterà a infrangere pericolosamente tutte le regole del branco.

LOUISIANA
Lucky Red – 25 sale
Roberto Minervini, vincitore dell’edizione 2013 di Filmmaker Festival con Stop the Pounding Heart, racconta un’America ai margini, in un dittico sui poveri bianchi e sulle comunità paramilitari nella regione delle paludi. Un film politico e potente che sovverte la nostra visione degli Stati Uniti d’America. Presentato nella sezione “Un certain regard” di Cannes 2015.

SAN ANDREAS
WARNER BROS – 400 SALE
Firmata da Brad Peyton (Viaggio nell’isola misteriosa), il film segue il disperato viaggio intrapreso da un pilota di elicotteri (Dwayne Johnson) per salvare la sua unica figlia in una California devastata da un terremoto di Magnitudo 9. Completano il cast Carla Gugino (Una Notte Al Museo), Alexandra Daddario (Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo, la serie TV True Detective), Archie Panjabi (La serie TV, The Good Wife), Hugo Johnstone-Burt (la serie TV Home and Away) ed Art Parkinson (la serie TV Il trono di spade).

PITCH PERFECT 2
UNIVERSAL – 260 SALE
Le Barden Bellas sono tornate! Le abbiamo viste scatenarsi sul palco in una competizione all’ultima hit per cercare la propria voce e la propria identità. Ma la sfida di Beca, Ciccia Amy, Chloe e le altre non è finita, pronte a mettere nuovamente alla prova la loro intesa musicale e a raggiungere nuovi traguardi. Diretto da Elizabeth Banks, già interprete e produttrice del primo film, con Anna Kendrick, Brittany Snow, Anna Camp, Rebel Wilson, Adam DeVine e Alexis Knapp.

IL LIBRO DELLA VITA
20TH CENTURY FOX – 120 SALE
Prodotto da Guillermo Del Toro e dalla Fox Animation, il film racconta il viaggio iniziatico del figlio di un torero che decide di non seguire le orme paterne per fare, invece, il musicista. La storia s’ispira alla tradizionale festa messicana del giorno dei morti. Tre amici d’infanzia, Manolo (Diego Luna), Maria (Zoe Saldana) e Joaquin (Channing Tatum) si trovano coinvolti in un triangolo amoroso con alcune divinità sullo sfondo a scommettere su chi dei due giovani vincerà il cuore di Maria.

LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET
MICROCINEMA – 110 SALE
T.S. Spivet (Kyle Catlett) è un bambino prodigio di 10 anni appassionato di cartografia e invenzioni. Vive in un ranch nel Montana insieme alla mamma (Helena Bonham Carter), esperta di morfologia degli insetti, al padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato, a sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America e a suo fratello gemello Layton. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall’Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird per la sua invenzione di un dispositivo dal moto perpetuo. All’insaputa di tutti, per ritirare il premio e tenere il discorso di ringraziamento, T.S. salta su un treno merci e intraprende il suo straordinario viaggio attraverso l’America in direzione Washington…

PITZA E DATTERI
BOLERO – 70 SALE
Una divertente storia di integrazione multiculturale in cui spiccano Bepi, un veneziano convertitosi all’Islam (interpretato da Giuseppe Battiston), il giovanissimo Imam Saladino (Mehdi Meskar, calabrese-magrebino-parigino cresciuto a Treviso) e la splendida parrucchiera Zara (la franco-africanaMaud Buquet). La pacifica comunità musulmana di Venezia è stata sfrattata dalla sua moschea da un’avvenente parrucchiera che la trasforma in un salone di bellezza. Viene chiamato in soccorso un giovane e inesperto Imam afghano per riprendersi il loro luogo di culto. Tutti i loro goffi tentativi falliscono comicamente, ma alla fine troveranno un luogo e un aiuto da chi non avrebbero mai pensato.

FABER IN SARDEGNA
MICROCINEMA – 300 SALE (SOLO OGGI)
Il film dalla doppia anima unisce armoniosamente, in due ore di musica indimenticabile, il racconto del rapporto tra Fabrizio De André e un luogo speciale come l’Agnata e la Sardegna, con l’ultimo memorabile concerto del cantautore genovese, ripreso dal vivo al Teatro Brancaccio di Roma nel 1998 e disponibile ora in una versione mai vista prima, restaurato e rimasterizzato in ultra HD con audio 5.1.

IL FASCINO INDISCRETO DELL’AMORE
FIL ROUGE MEDIA – SALE N.D.
Trasposizione cinematografica del romanzo autobiografico “Né di Eva né di Adamo” della scrittrice belga Amélie Nothomb, “Il fascino indiscreto dell’amore” di Stefan Liberski accompagna la giovane protagonista nella sua permanenza nel Paese dei suoi sogni, quel Giappone nel quale è nata per caso e che ha lasciato quando aveva solo cinque anni. Infatti Amélie torna in Giappone piena di entusiasmo e d’illusioni e per mantenersi decide di dare lezioni di francese. Incontra così Rinri, il suo primo e unico studente, un giovane giapponese con il quale crea subito un rapporto molto intimo. La storia d’amore fra due giovani coetanei appartenenti a culture diverse è un confronto diretto fra abitudini, caratteristiche e modi di vivere estremamente lontani. Tra sorprese, momenti felici e le insidie di uno shock culturale che insieme poetico e divertente, Amélie scopre al contempo sé stessa e una parte di Giappone che non aveva mai nemmeno immaginato prima…

HYBRIS
FLAVIA ENTERTAINMENT – SALE N.D.
Per rispettare le ultime volontà di un loro caro amico, quattro ragazzi, legati da un oscuro passato, trascorrono una notte in una vecchia casa abbandonata. La scomparsa improvvisa di porte e finestre li costringerà ad affrontare i rancori accumulati nel corso degli anni, dando vita ad un gioco al massacro che costerà loro ben più di una semplice notte insonne…

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy