Nico, 1988 a New York

Il film di Susanna Nicchiarelli sbarca oggi nella Grande Mela e dall'8 agosto nei cinema di tutti gli Stati Uniti
1 agosto 2018
In evidenza
Nico, 1988 a New York

Sbarca oggi a New York, preceduto dalle entusiastiche recensioni di New York Times, Forbes e Village Voice, “Nico, 1988”, il film di Susanna Nicchiarelli che fa rivivere l’artista-icona Nico, interpretata da Trine Dyrholm.

 

Distribuito da Magnolia Pictures, che ha creato un sito apposito per il film (www.nico1988.com) e una pagina Facebook dedicata: www.facebook.com/Nico1988film/?ref=br_rs,  il film è in programma dall’1 all’8 agosto a New York, in esclusiva al Film Forum per la sua riapertura dopo la ristrutturazione degli ultimi mesi, e sarà accompagnato dalla sua protagonista Trine Dyrholm mercoledì 1 e venerdì 3.

 

Trine Dyrholm sarà presente anche al concerto tributo a Nico, giovedì 2 agosto, al Poisson Rouge del Greenwich Village, dove canterà alcuni brani.

 

Dall’8 agosto il film verrà poi distribuito al cinema in tutti gli Stati Uniti.

 

“Nico, 1988”, Premio Orizzonti alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia, vincitore di quattro David di Donatello, tra cui quello per la Miglior Sceneggiatura, è un road-movie dedicato agli ultimi anni di Christa Päffgen, in arte Nico.

 

Musa di Warhol, cantante dei Velvet Underground e donna dalla bellezza leggendaria, Nico vive una seconda vita dopo la storia che tutti conoscono, quando inizia la sua carriera da solista. La sua musica è tra le più originali degli anni ‘70 e ‘80 e ha influenzato tutta la produzione musicale successiva. La “sacerdotessa delle tenebre”, così veniva chiamata, ritrova veramente se stessa dopo i quarant’anni, quando si libera del peso della sua bellezza e riesce a ricostruire un rapporto con il suo unico figlio. NICO, 1988 racconta degli ultimi tour di Nico e della band che l’accompagnava in giro per l’Europa degli anni ‘80. È la storia di una rinascita, di un’artista, di una madre, di una donna oltre la sua icona.

 

Accanto a Trine Dyrholm, interpretano il film John Gordon Sinclair, Anamaria Marinca, Sandor Funtek, Thomas Trabacchi, Karina Fernandez, Calvin Demba.

 

I produttori sono Marta Donzelli e Gregorio Paonessa (“Le Quattro Volte” di Michelangelo Frammartino, “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante, “Vergine giurata” e “Figlia mia” di Laura Bispuri, “I figli della notte” di Andrea De Sica) – ed è prodotto da Vivo film con Rai Cinema e Tarantula in co-produzione con VOO e Be TV; con il supporto di Eurimages, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione generale cinema; film realizzato con il supporto della Regione Lazio; con la partecipazione di Wallonia; prodotto con l’aiuto di Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel de la Fédération Wallonie-Bruxelles; con il supporto del Tax Shelter del Governo Federale Belga – Casa Kafka Pictures Empowered by Belfius; in associazione con AMER; sviluppato con il supporto del Programma Creative Europe – MEDIA dell’Unione Europea. Le vendite internazionali sono di Celluloid Dreams. Distribuzione italiana I Wonder Pictures.

Musiche originali e adattamenti di Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo, interpretazione vocale di Trine Dyrholm, fotografia di Crystel Fournier, montaggio di Stefano Cravero, scenografia di Alessandro Vannucci con Igor Gabriel, costumi di Francesca e Roberta Vecchi.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy