Mr. Bean va in pensione

Rowan Atkinson non ha più voglia di interpretare il maldestro personaggio comico: leggi perché
Mr. Bean va in pensione
Photo taken by Gerhard Heeke @ Wikipedia

(Cinematografo.it/Adnkronos) – Mr Bean va in pensione. Rowan Atkinson non ha più voglia di interpretare il maldestro personaggio comico da lui creato e che va in onda dal 1990. “E’ diventato stressante continuare a vestirne i panni sulla scena”, ha confessato a Radio Times l’attore 65enne, che continuerà in ogni caso a dare voce al personaggio dell’omonimo cartone animato.
“E’ più facile – ha spiegato – interpretare Mr Bean con la voce che visivamente. Non mi diverte più farlo, non è piacevole il peso della responsabilità che avverto. E’ stressante ed estenuante, non vedo l’ora di finirla”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy