Medusa si festeggia

La controllata Mediaset fa il bilancio di 20 anni di vita. Con un occhio al 2016, da Quo vado di Zalone a Forever Young di Brizzi
Medusa si festeggia

Medusa Film nei suoi primi 20 anni di vita è risultata leader negli incassi da box office, con un valore pari a oltre un miliardo e 580 milioni di euro (dati Cinetel) un dato che ne fa il primo distributore assoluto. L’investimento totale nel cinema italiano è stato di quasi 1 miliardo di euro (circa 955 milioni) mentre l’investimento nel cinema straniero ha superato il mezzo miliardo (545 milioni). Dal 1995 al 2015 Medusa ha prodotto e distribuito: 711 film di cui 313 pellicole italiane e 398 stranieri.

Nel 2015 Medusa ha registrato risultati positivi e interessanti per il cinema italiano grazie all’originalità di nuovi generi, alla scommessa vinta con nuovi talenti, con la continuità dei  film d’autore, con la commedia che rimane il caposaldo della produzione e distribuzione e, con un attenzione particolare al filone internazionale. Quest’ultima stagione infatti è stata costellata di grandi successi sia in termini di stampa che di box office come il film di Alessandro Genovesi MA CHE BELLA SORPRESA con quasi 5.300.000 euro e ITALIANO MEDIO per la regia di  Maccio Capatonda che ha registrato un incasso di oltre 4.1000.000 euro.  Per quanto riguarda i film d’autore Medusa è stata in concorso al Festival di Cannes con il film di Paolo Sorrentino YOUTH–LA GIOVINEZZA che ha ricevuto approvazione sia dalla critica che dal pubblico (oltre 6.000.000 di euro) e vincente agli EFA (European Film Awards 2015) come miglior film, migliore regia e Michael Caine miglior attore. Mentre allla 72esima Mostra di Venezia con l’opera prima del regista Piero Messina L’ATTESA. Grande trionfo della classica commedia italiana con “BELLI DI PAPÀ di Guido Chiesa, che ha totalizzato oltre 4.200.000 euro rimanendo nei primi 10 parecchie settimane e “MATRIMONIO AL SUD” diretto da Paolo Costella con 3.6000.000 euro. Ma l’anno si chiude con due titoli di genere diverso ma di grande attesa da parte del pubblico e dalla stampa: CHIAMATEMI FRANCESCO per la regia di Daniele Lucchetti. Il primo film che ripercorre la vita del Santo Padre dalla giovinezza fino al 13 marzo 2013, giorno dell’elezione a Pontefice. E, il ritorno del Cinepanettone Doc VACANZE AI CARAIBI, con la regia di Neri Parenti e la coppia Chistian De Sica e Massimo Ghini.

Nel 2016 Medusa inaugura la sua nuova stagione cinematografica con Checco Zalone in QUO VADO (regia di Gennaro Nunziante). Ma anche questo listino nel corso dell’anno si contraddistinguerà per unicità e talento: per la prima volta sul grande schermo la web serie THE PILLS: SEMPRE MEGLIO CHE LAVORARE (regia di Luca Vecchi); dalla popolare trasmissione dello Zoo di Radio 105 nasce l’esperimento dalla radio al cinema con ON AIR STORIA DI UN SUCCESSO (regia di Davide Simon Mazzoli); Luigi Luciano in arte Herbert Ballerina in QUEL BRAVO RAGAZZO con la regia di Enrico Lando. Tre commedie, di tre “giovani” autori riconosciuti dal grande pubblico cinefilo come  veterani del genere. Tre commedie diverse l’una dall’altra con racconti di storie private con i loro difetti e le loro bugie, con i loro manuali argomenti scomodi e imbarazzanti ma tutte con il patto di far sorridere: Fabio De Luigi alla sua prima regia con TIRAMISU’ (anche interprete); Paolo Genovese in PERFETTI SCONOSCIUTI e Fausto Brizzi con FOREVER YOUNG. Altra attesa il nuovo film di Edoardo De Angelis INDIVISIBILI  – dopo i successi di Perez. e Mozzarella Stories – ci racconta la vita di due sorelle siamesi, una storia sulla separazione e sul dolore della crescita, una storia di certezze apparenti che vengono meno quando le protagoniste capiscono di poter essere separate… Per il filone internazionale tre importanti titoli di produzione americana: favola, dramma e thriller con BIG FRIENDLY GIANT di Steven Spielberg, DEEPWATER HORIZON di Peter Berg e NOW YOU SEE ME: I MAGHI DEL CRIMINE 2 di Jon M.Chu. Tra le anticipazioni il ritorno di due gruppi comici di grande richiamo per grandi e piccini: a Natale ALDO, GIOVANNI e GIACOMO e a gennaio il duo siciliano FICARRA e PICONE. Infine progetti con Frank Matano in TONNO SPIAGGIATO; il nuovo film di MACCIO CAPATONDA, EDOARDO FERRARIO – giovane comico nato come stand up commedia e Gennaro Nunziante con L’AMICO DI SCORTA.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy