Medusa e un 2019-2020 di comicità italiana

Zalone, Ficarra & Picone, Aldo, Giovanni e Giacomo nel listino presentato a Ciné
Medusa e un 2019-2020 di comicità italiana

Se da una parte Vision Distribution ha puntato molto, nel suo listino 2019-2020, sui volti della comicità nel cinema italiano, Medusa ci punta praticamente tutto. La gamma di film è più ristretta, forse, ma perché più concentrata su nomi ancora più iconici del presente e passato della risata nostrana.

Innanzitutto, la dovuta conferma: senza nuovi annunci, clip o notizie di trama, il 1 gennaio 2020 arriva il nuovo film del record-man Checco Zalone, con Tolo Tolo. Che sia strategia di marketing o meno, quest’alone di mistero ha funzionato sin troppo bene, dato il tono rassicurante con cui la notizia è annunciata.

Se Checco risponde a Siani e Albanese, due alfieri di Vision, a Lillo & Greg Medusa controbatte con Ficarra & Picone, impegnati nel film di Natale di quest’anno, titolato con poca fantasia Il film di Natale di Ficarra e Picone: un viaggio nel tempo nella culla dell’occidente, ai tempi della nascita di Cristo.

Un passo indietro: il 3 ottobre in prima linea l’esordio attoriale di Roberto Lipari, giovanissimo protagonista anche dietro al soggetto e alla sceneggiatura di Tuttapposto, commedia universitaria con Luca Zingaretti che potrebbe rivelare, a sorpresa, un nuovo talento del cinema comico.

Il 17 ottobre lo segue da vicino Se mi vuoi bene, con Claudio Bisio, protagonista, e Sergio Rubini, diretto da e ispirato all’omonimo romanzo di Fausto Brizzi.

Il 30 ottobre, invece, è il turno di una rara ma brillante eccezione alla comedy, con L’uomo del Labirinto di Donato Carrisi, autore del libro da cui è tratto (ultimo di una serie di bestseller aperta da Il Suggeritore) e regista, con Dustin Hoffman e Toni Servillo come protagonisti, dell’oscuro thriller dopo il già pluripremiato e di successo La ragazza nella nebbia.

Il 14 novembre, a due settimane di distanza, il thriller viene ribaltato dalla commedia esoterica di Sono solo Fantasmi, definito il “ghostbusters italiano” con Christian De Sica nel cast e Luigi Capua dei The Pills a collaborare alla sceneggiatura.

Ultimo, ma non certo meno importante, il film reunion di Aldo, Giovani e Giacomo il 30 gennaio del nuovo anno, Odio l’Estate, per la regia di Massimo Venier, a ribadire l’intento di Medusa di stabilire il proprio primato sul cinema italiano attraverso le più grandi, e storiche, icone della comicità. Ma ci riuscirà?

Degni di nota, tra i film in produzione, anche: 10 Giorni con Babbo Natale, con Fabio De Luigi; Supereroi di Paolo Genovese; Quando di Walter Veltroni, ancora con Bisio; La mia banda suona il pop, diretto da Brizzi e con De Sica, Abatantuono, Finocchiaro e Rubini.

Infine, dal titolo provvisorio, È per il tuo bene con Marco Giallini, Giuseppe Battiston, Claudia Pandolfi, Valentina Lodovini, Isabella Ferrari e Vincenzo Salemme.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy