Maccio colpisce ancora

"Non solo comico, un film per smuovere le coscienze", dice Capatonda. Che frusta il circo mediatico con la seconda regia, Omicidio all'italiana
Maccio colpisce ancora

“Un film per smuovere le coscienze, non solo comico. La condanna è per tutti, ma sono partito dalla morbosità degli spettatori: oggi seguiamo i fatti di cronaca nera come se fossero fiction o sport”. J’accuse firmato Maccio Capatonda (al secolo Marcello Macchia), che dal 2 marzo porta in sala la sua opera seconda Omicidio all’italiana, prodotta da Lotus e Medusa che distribuisce su 400 schermi.

Nel film, interpretato anche dal sodale Herbert Ballerina, Gigio Morra, Roberta Mattei, Ivo Avido, Fabrizio Biggio e Sabrina Ferilli, uno strano omicidio sconvolge la routine di Acitrullo, paesino di 16 anime nell’entroterra abruzzese: il sindaco Piero Peluria (Maccio) cerca disperatamente di far uscire il borgo dall’anonimato, e forse il famigerato programma tv “Chi l’acciso?” condotto da Donatella Spruzzone (Ferilli) fa al caso suo…

“Ho tratto ispirazione soprattutto dall’Isola del Giglio, poi da Avetrana e Cogne, dove ho anche scritto gran parte del film: metto alla berlina il turismo sui luoghi teatro di efferati omicidi”, dice Capatonda, che sottolinea come il personaggio della Spruzzone sia “una sintesi della criminologa Roberta Bruzzone e di Barbara D’Urso” e tra gli altri riferimenti cita i programmi Quarto grado e Linea gialla.

Dalle forze dell’ordine ai magistrati, passando per i giornalisti, Omicidio all’italiana non salva nessuno, eccetto “la poliziotta Gianna Pertinente (Roberta Mattei) e il sindaco Peluria, un eroe”.

Sull’epilogo di Omicidio all’italiana, Capatonda rivendica per i suoi personaggi “la scelta di non essere famosi, di non cercare una notorietà morbosa. Oggi siamo invasi da nozioni e info che potremmo tranquillamente ignorare”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy