La ragazza del treno corre al botteghino

Il thriller con Emily Blunt primo al box office italiano (in crescita rispetto alla settimana scorsa: +16%). Tengono Doctor Strange e Pif
7 Novembre 2016
Business, In evidenza
La ragazza del treno corre al botteghino

La ragazza del treno (01) corre al botteghino italiano: all’esordio, il thriller con Emily Blunt incassa 1,6 milioni con la migliore media copia del weekend: 4.423 euro (in 370 sale). Tengono in seconda e terza posizione Doctor Strange (Disney) – 1,5 milioni questo weekend, con una flessione di appena il 27% – e In guerra per amore (01) di Pif, che guadagna 898 mila euro nel fine settimana e raggiunge i 2,5 milioni totali.

In crescita addirittura Trolls (Fox): il film d’animazione della Dreamworks, quarto con 896 mila euro, registra un +40% degli incassi rispetto alla scorsa settimana e tocca adesso i 2, 2 milioni di euro complessivi. Quinta posizione per i fratelli Vanzina e il loro Non si ruba in casa dei ladri (Medusa), all’esordio in sala con 892 mila euro (320 sale, 2.790 euro di media). In sesta troviamo invece Inferno (Warner), che aggiunge altri 682 mila euro al suo incasso totale in Italia, arrivato a 11,7 milioni (il film di Ron Howard ora è settimo nella classifica annuale).

Chiudono la top ten: l’horror Oujia 2 (Universal), settimo con 513 mila euro (-30%); Pets-Vita da animali (Univesal), ottavo con 495 mila euro (complessivamente siamo a 12,7 milioni, quinto posto nella classifica annuale degli incassi per l’animazione; The Accountant (Warner), nono con 395 mila euro (-29%); Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia (Warner), decimo con 363 mila euro.

Debutto agrodolce per 7 minuti di Michele Placido (Koch Media), undicesimo con 318mila euro (214 sale, 1.490 euro di media) e per l’animazione Kubo e la spada magica (Universal), dodicesimo con 295 mila euro (276 sale, 1.072 euro di media). Tra le new entry segnaliamo la diciassettesima posizione de La pelle dell’orso (Parthenos) con 74 mila euro (27 sale, 2.748 euro di media). Supera il milione di euro d’incasso Io, Daniel Blake (Cinema) di Ken Loach, che nell’ultimo weekend ha guadagnato 202 mila euro di incasso, tredicesimo incasso della chart.

In crescita del 16% il valore complessivo del botteghino rispetto alla scorsa settimana, con oltre 10 milioni di euro d’incasso registrato tra il 3 e il 6 novembre.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy