La canonizzazione dei Papi in sala

Il documentario coprodotto dal CTV e Sky 3D ora nei cinema in collaborazione con Nexo Digital
7 Aprile 2015
Al cinema, Tv
La canonizzazione dei Papi in sala

Presentato come evento speciale nel giorno di apertura al 9. Festival Internazionale del Film di Roma, La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento, documentario co-prodotto dal Centro Televisivo Vaticano e da Sky 3D, è ora nelle sale italiane in 2D e in 3D distribuito da Nexo Digital (per tutti i dettagli sui cinema e sui rispettivi giorni e orari di programmazione si può consultare il sito www.nexodigital.it).
Il documentario nasce dal racconto della canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II, il 27 aprile 2014, importante evento per la Chiesa cattolica ma anche evento mediatico senza precedenti, guidato dal Centro Televisivo Vaticano in collaborazione con Sky Italia, Sky 3D, BSkyB e Sky Deutschland, con il sostegno nella distribuzione cinematografica di Nexo Digital e con il supporto tecnico di Eutelsat.
Il documentario ha il pregio di raccontare sia la preparazione dell’evento sia la cerimonia di canonizzazione, mostrando anche immagini esclusive di papa Francesco e del papa emerito Benedetto XVI, nonché luoghi della Città del Vaticano mai ripresi in video o raramente accessibili come l’Archivio Segreto Vaticano, la scala di Pio IX, il Braccio di Costantino, la Sala Ducale e la Sala Regia, la Cappella Paolina e la Cappella Sistina, l’Aula delle Benedizioni e la loggia di San Pietro dove si affacciano i pontefici appena eletti.
La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento è narrato da Giancarlo Giannini, mentre a guidare eccezionalmente lo spettatore nei luoghi del vaticano è mons. Dario Edoardo Viganò, Direttore del Centro Televisivo Vaticano. Il documentario si avvale, inoltre, delle testimonianze del Premio Nobel Dario Fo, del regista Pupi Avati, del critico del Corriere della Sera Aldo Grasso, nonché degli sportivi Javier Zanetti, Damiano Tommasi e Paolo Rossi. È presente anche l’intervento del musicista Stelvio Cipriani, compositore del tema di Karol, eseguito dall’autore nel documentario.
“Sky 3D ha coprodotto il documentario – sottolinea Cosetta Lagani Direttore di Sky 3D – con il Centro Televisivo Vaticano. Tutto è partito dalla diretta della Canonizzazione, la prima Cerimonia Papale prodotta e trasmessa in 3 dimensioni sui canali 3D di Sky Italia, UK e Germania ma anche in 1.000 cinema nel mondo. È stata un’esperienza molto intensa che ha lasciato in ognuno di noi addetti ai lavori il desiderio di raccontare le emozioni che questa giornata storica (anche dal punto di vista mediatico) ci aveva trasmesso. Da qui l’idea di realizzare un documentario che ripercorresse gli eventi di quel giorno e dei suoi lunghi e complessi preparativi. Nasce così La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento, un racconto intimo ed emozionale che approfondisce le figure dei due Papi Santi e di Papa Francesco percorrendo attraverso il realismo e la partecipazione unica del 3D luoghi inediti del Vaticano ed immagini esclusive di Papa Francesco”.
Dal giorno di Pasqua 2015 il documentario La canonizzazione dei Papi – Racconto di un evento sbarca finalmente nei cinema, con la possibilità di assistere a proiezioni in 2D o in 3D, grazie a Nexo Digital, che ha studiato una strategia di diffusione apposita. “Per facilitare le sale nel periodo pasquale – dichiara Franco Di Sarro, Amministratore Delegato di Nexo Digital – abbiamo deciso di lasciar loro la possibilità di programmare in autonomia il documentario nella giornata più consona al loro pubblico di riferimento. Il lavoro promozionale sul territorio e la conoscenza dei diversi pubblici locali è infatti un elemento sempre prezioso e imprescindibile per permettere una migliore diffusione di contenuti come questo: a differenza di quanto accaduto lo scorso anno con un evento che, per forza di cose, doveva essere trasmesso in contemporanea mondiale da Piazza San Pietro (la cerimonia della canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II, trasmessa in 3D in diretta via satellite da Piazza San Pietro lo scorso 27 aprile aprile), in questo caso le singole sale potranno stabilire la propria data di uscita e valutare naturalmente repliche o proiezioni ad hoc”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy