Gloria nell’alto dei cinema

È partita la campagna “Manchi tu nell’aria” promossa dal circolo Arci Xanadù di Como per salvare la "gloriosa" sala
Gloria nell’alto dei cinema

È partita la campagna “Manchi tu nell’aria” promossa dal circolo Arci Xanadù di Como per salvare il cinema Gloria che rischia di chiudere in quanto la proprietà vorrebbe vendere l’intero palazzo. Uno sfratto che significherebbe cancellare la storia di un luogo e della sua attività per la comunità non solo comasca.

Saranno quindici mesi di incontri, spettacoli e appuntamenti finalizzati alla raccolta fondi per impedire la chiusura della storico Cinema Gloria.

Il progetto ha già raccolto in questi primissimi giorni 7.000 € e il sostegno dei registi Marco Bellocchio, Mario Martone, Roberta Torre, dei musicisti Moni Ovadia, Alessio Lega, Cisco, i Gang, Massimo Zamboni, e soprattutto del disegnatore Zerocalcare, che ha realizzato il manifesto della campagna.

“La campagna coinvolgerà i 2500 soci del circolo, i cittadini di Como e quanti in tutta Italia prenderanno a cuore quella che è una battaglia che vuole diventare un ‘azionariato popolare’,  non solo legata al territorio comasco, ma più in generale sul diritto di accesso alla cultura per tutte e tutti”. Lo afferma la presidente nazionale Arci, Francesca Chiavacci. “E’ un progetto – continua – che vuole diffondere l’idea di condivisione della proposta culturale di un territorio”.

“Il grande sostegno – si legge in un comunicato del Circolo Arci Xanadu – all’avvio di questa campagna ci riempie di fiducia. Il cammino però sarà lungo e difficile e speriamo di riuscire nell’intento; vogliamo impedire – rimarca – di cancellare un patrimonio di esperienze e passioni. Ci crediamo e faremo di tutto per salvare il Cinema Gloria, insieme ai tanti che ci hanno già manifestato il loro sostegno e con la speranza di trovare al nostro fianco tante altre persone”.

Il progetto, che ha l’obiettivo di raccogliere 350.000 euro in quest’anno di mobilitazione, è ospitato sul network Arci della piattaforma di crowdfunding ‘Produzioni dal Basso’. Una sfida ambiziosa e una scommessa che potrà essere vinta solo grazie alla partecipazione e alle donazioni di quanti prenderanno a cuore questa battaglia. Il progetto ha il sostegno dell’Arci nazionale attraverso i suoi canali di diffusione e promozione.

È possibile sostenere con un contributo il progetto al link http://sostieni.link/21192

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy