Globi d’Oro, Il giovane favoloso miglior film

Rivincita Martone ai riconoscimenti della Stampa Estera. Anime nere di Munzi a mani vuote, a Torneranno i prati di Ermanno Olmi il Gran Premio
16 Giugno 2015
In evidenza, Premi
Globi d’Oro, Il giovane favoloso miglior film

Rivincita Martone ai Globi d’Oro: Il giovane favoloso è il miglior film italiano per la stampa estera. A restare a mani vuote stavolta è invece Francesco Munzi, grande protagonista pochi giorni fa ai David di Donatello con il suo Anime nere.
Tra gli altri riconoscimenti assegnati stasera a Palazzo Farnese segnaliamo il Gran Premio della Stampa Estera a Torneranno i prati di Ermanno Olmi e il Premio alla Carriera a Dante Ferretti, reduce quest’ultimo da una faticosa trasferta a Taiwan, sul set dell’ultimo film di Scorsese, Silence. Luca  Zingaretti (Perez) e Alba Rohrwacher (Hungry hearts) premiati tra gli attori. Vergine giurata di laura Bispuri giudicata migliore opera prima, mentre Noi e la Giulia di Edoardo Leo si aggiudica il Globo d’oro come commedia.
Ecco la lista di vincitori e nominati nelle varie candidature:

PREMIO ALLA CARRIERA
Dante Ferretti

GRAN PREMIO DELLA STAMPA ESTERA
Torneranno i prati – Ermanno Olmi 

FILM
Il Giovane Favoloso – Mario Martone (vincitore)
Anime nere – Francesco Munzi
Fango e gloria – Leonardo Tiberi
Il Racconto dei racconti – Matteo Garrone
Mia madre – Nanni Moretti

ATTORE
Luca Zingaretti – Perez (vincitore)
Diego Bianchi – Arance e martello
Gianni Di Gregorio – Buoni a nulla
Fabrizio Ferracane – Anime nere
Francesco Scianna – Latin Lover

ATTRICE
Alba Rohrwacher – Hungry hearts (vincitrice)
Margherita Buy – Mia madre
Virna Lisi – Latin lover
Michaela Ramazzotti – Il nome del figlio
Sara Serraiocco – Cloro

SCENEGGIATURA
Il Racconto dei racconti – Garrone/Albinati/Chiti/Gaudioso (vincitore)
Anime nere – Munzi/Ruggirello/Braucci
Il Giovane Favoloso – Martone/Di Majo
La Giovinezza – Sorrentino
Mia madre – Moretti/Piccolo/Santelli

COMMEDIA
Noi e la Giulia – Edoardo Leo (vincitore)
Arance e martello – Diego Bianchi
Buoni a nulla – Gianni Di Gregorio
Il nome del figlio – Francesca Archibugi
Latin Lover – Cristina Comencini 

OPERA PRIMA
Vergine giurata – Laura Bispuri (vincitore)
Arance e martello – Diego Bianchi
Cloro – Lamberto Sanfelice
La terra dei santi – Fernando Muraca
N-capace – Eleonora Danco 

FOTOGRAFIA
La Giovinezza – Luca Bigazzi (vincitore)
Arance e martello – Roberto Forza
Il Giovane Favoloso – Renato Berta
Maraviglioso Boccaccio – Simone Zampagni
Perez – Ferran Paredes

MUSICA
Latin Lover – Andrea Farri (vincitore)
Io sto con la sposa – Dissòi Lògoi
La Buca – Pino Donaggio
Perez – Riccardo Ceres
Take Five – Giordano Corapi

DOCUMENTARIO
Rondi, vita, cinema e passione – Giorgio Treves (vincitore)
Il diario di Felix – Emiliano Mancuso
Musica valida per l’espatrio – Francesco Cordio
Rada – Alessandro Abba Legnazzi
Triangle – Costanza Quatriglio

CORTOMETRAGGIO
Due piedi sinistri – Isabella Salvetti (vincitore)
Articolo 4 – Paolo Zaffaina-Alberto Guariento -Matteo Manzi
A vuoto – Adriano Giotti
L’impresa – Davide Labanti
Sugar Plum fairy – Marco Renda

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy