EFA2016, Fuocoammare di Rosi miglior doc europeo

L'Italia vince con Fuocoammare di Rosi: "Dal mare arriva un disperato grido d'aiuto". Ma alla 29° edizione degli European Film Awards il trionfatore è Vi presento Toni Erdmann di Maren Ade
EFA2016, Fuocoammare di Rosi miglior doc europeo
Gianfranco Rosi sul set di Fuocoammare

Fuocoammare di Gianfranco Rosi si aggiudica l’EFA 2016, l’Oscar europeo, come miglior documentario dell’anno. E’ l’unico premio per il cinema italiano, presente alla cerimonia di premiazione del National Forum of Music di Wroclaw anche con S is for Stanley di Alex Infascelli (sempre tra i documentari) e Valeria Bruni Tedeschi, candidata tra le migliori attrici europee dell’anno per La pazza gioia di Virzì.

Gianfranco Rosi, a caldo, ha dichiarato: “C’è una voce che arriva dal mare, come fosse un’eco, un disperato grido d’aiuto”. Il suo film, già vincitore dell’Orso d’Oro a Berlino lo scorso febbraio e da poco inserito nella short list dei 9 documentari che entreranno nella cinquina dei prossimi Oscar, potrebbe anche centrare la short list del miglior film straniero sempre agli Academy Awards. Si dovrebbe sapere tra qualche giorno.

L’Italia torna a casa soddisfatta per la vittoria di Fuocoammare, soprattutto per il forte segnale che potrebbe rappresentare questo premio in previsione degli Oscar. Ma proprio da questo punto di vista, la serata di Wroclaw ha dato anche un’altra, fortissima indicazione: per la statuetta del miglior film straniero bisognerà vedersela sicuramente con Vi presento Toni Erdmann, che arriverà in Italia il 23 febbraio distribuito da Cinema.

Il film di Maren Ade, già premiato con il Fipresci al festival di Cannes, trionfa su tutta la linea a questa 29° edizione degli EFA: miglior film, regia, sceneggiatura (sempre a firma della regista), e si afferma con la vittoria dei suoi due protagonisti, Peter Simonischek e Sandra Hüller, rispettivamente migliore attore e migliore attrice europea dell’anno. Una vittoria netta, schiacciante, che non lascerà indifferente l’Academy Awards. Staremo a vedere.

Di seguito, l’elenco dei premi:

FILM EUROPEO
Vi presento Toni Erdmann – di Maren Ade

MIGLIOR REGISTA EUROPEO
Maren Ade (Vi presento Toni Erdmann)

MIGLIOR ATTORE EUROPEO
Peter Simonischek (Vi presento Toni Erdmann)

MIGLIORE ATTRICE EUROPEA
Sandra Hüller (Vi presento Toni Erdmann)

MIGLIORE SCENEGGIATORE EUROPEO
Maren Ade (Vi presento Toni Erdmann)

MIGLIOR DOCUMENTARIO EUROPEO
Fuocoammare – di Gianfranco Rosi

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE EUROPEO
La mia vita da zucchina – di Claude Barras

EUROPEAN DISCOVERY – PRIX FIPRESCI
The Happiest Day in the Life of Olli Mäki – di Juho Kuosmanen

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO EUROPEO
9 Days From My Window in Aleppo – di Thomas Vroege, Floor van der Meulen, Issa Touma

PEOPLE’S CHOICE AWARD
Body – di Malgorzata Szumowska

 

Qui trovate le nomination degli EFA 2016

Qui le nomination per la migliore animazione e la migliore commedia europea dell’anno

Qui i premi già annunciati

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy