EFA, tre italiani in corsa

Tra i 40 lungometraggi inclusi nella prima parte della lista di selezione degli European Film Awards 2021 anche gli italiani Assandira, Hammamet e Le sorelle Macaluso
24 Agosto 2021
In evidenza, Premi
EFA, tre italiani in corsa
Le sorelle Macaluso di Emma Dante

Sono più di quelli dello scorso anno i lungometraggi di finzione e i documentari della selezione ufficiale della European Film Academy. Con la seconda parte della selezione lungometraggi di finzione che sarà annunciata a Settembre, il 2021 segna così un anno da record per i film di qualità di tutta Europa.

A causa della pandemia, delle relative restrizioni, e del fatto che diversi festival europei hanno posticipato le loro edizioni, l’European Film Academy annuncerà i lungometraggi di finzione selezionati in due momenti: oggi i primi 40 titoli e i restanti a settembre.

I 15 documentari selezionati, invece, sono stati tutti annunciati oggi.
Insieme, lungometraggi di finzione e documentari compongono la selezione dei film che concorrono per una nomination agli European Film Awards 2021.

I lungometraggi di finzione sono stati selezionati da un comitato composto dal Board dell’EFA e da una vasta gamma di esperti europei, i cui nomi saranno comunicati dopo l’annuncio di tutti i lungometraggi.

I documentari sono stati selezionati dai Membri del Board dell’EFA Graziella Bildesheim (istituzionale/Italia) e Ada Solomon (produttrice/Romania), Katja Gauriloff (regista, sceneggiatrice/Finlandia), Kathrin Kohlstedde (programmer/Germania), Veton Nurkollari (direttore artistico/Kosovo), Orwa Nyrabia (direttore artistico/Paesi Bassi, Siria), Rada Šešić (festival programmer e filmmaker/Bosnia Erzegovina/Paesi Bassi), Rajesh Thind (scrittore, produttore e regista/Regno Unito) e Ana Vicente (agente/Regno Unito).

Per tutti i suoi membri la European Film Academy propone anche una nuova piattaforma VOD, sviluppata nell’ambito di un programma di trasformazione digitale previsto tra il 2021-2022. La nuova piattaforma offre funzionalità all’avanguardia e una migliore panoramica di tutti i film selezionati, assicurando che il processo di visione diventi più intuitivo.

Nelle prossime settimane gli otre 4000 membri dell’European Film Academy visioneranno i film selezionati e, dopo che saranno stati annunciati anche quelli della seconda parte, voteranno per le nomination nelle categorie Film, Regista, Attore, Attrice e Sceneggiatore Europeo. Le nomination saranno poi annunciate il 9 novembre 2021 al Festival del Cinema Europeo di Siviglia, in Spagna. Ad una giuria composta da 8 membri spetterà invece il compito di decidere i vincitori per le categorie Direzione della Fotografia, Montaggio, Scenografia, Costumi, Trucco e Parrucco, Musiche Originali, Suono, Effetti Visivi.

Ecco i titoli della prima parte della SELEZIONE EFA – LUNGOMETRAGGI DI FINZIONE 2021:
200 METRI (Israele, Italia, Svezia)
AMMONITE (Regno Unito)
E DOMANI IL MONDO INTERO (Germania)
APPLES (Grecia, Polonia, Slovenia)
ASSANDIRA (Italia)
SESSO SFORTUNATO O FOLLIE PORNO (Romania, Lussemburgo, Repubblica Ceca, Croazia)
BEGINNING (Francia, Georgia)
BROTHER’S KEEPER (Turchia, Romania)
CONFERENCE (Russia, Estonia, Regno Unito, Italia)
CARI COMPAGNI! (Russia)
FABIAN – GOING TO THE DOGS (Germania)
FOREST – I SEE YOU EVERYWHERE (Ungheria)
GAZA MON AMOUR (Francia, Germania, Portogallo, Palestina)
HAMMAMET (Italia)
HERE WE ARE (Israele, Italia)
HIVE (Kosovo, Svizzera, Macedonia del nord, Albania)
I’M YOUR MAN (Germania)
LUZZU (Malta)
NATURAL LIGHT (Ungheria, Germania, Lettonia, Francia)
NON CI SARÀ MAI PIÙ LA NEVE (Polonia, Germania)
NIGHT OF THE KINGS (Francia, Costa d’Avorio, Canada, Senegal)
NOWHERE SPECIAL (Italia, Romania, Regno Unito)
OASIS (Serbia, Slovenia, Pesi Bassi, Bosnia ed Erzegovina, Francia)
PETITE MAMAN (Francia)
PLEASURE (Svezia, Paesi Bassi, Francia)
PREPARATIONS TO BE TOGETHER FOR AN UNKNOWN PERIOD OF TIME (Ungheria)
UNA DONNA PROMETTENTE (Stati Uniti)
QUO VADIS, AIDA? (Bosnia e Erzegovina, Austria, Paesi Bassi, Francia, Polonia, Norvegia, Germania, Romania, Turchia)
RIDERS OF JUSTICE (Danimarca, Svezia)
SUPERNOVA (Regno Unito)
THE BELLY OF THE SEA (Spagna)
LA NAVE SEPOLATA (Regno Unito)
THE FAM (Svizzera)
THE FATHER (Regno Unito, Francia)
THE GIRL AND THE SPIDER (Svizzera)
LE SORELLE MACALUSO (Italia)
THE MAURITANIAN (Regno Unito, Stati Uniti, Sudafrica)
THE WHALER BOY (Russia, Polonia, Belgio)
TOVE (Finlandia, Svezia)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy