E alla fine arriva Movieday

E' online la prima piattaforma web italiana per organizzare eventi e proiezioni al cinema: 1000 film da scegliere
E alla fine arriva Movieday

E’ online “Movieday, al cinema da protagonisti” (www.movieday.it), la prima piattaforma web italiana che permette agli spettatori di organizzare proiezioni ed eventi nei cinema. 1000 film da scegliere, 4 lungometraggi mai distribuiti in Italia, 10 case di distribuzione aderenti e 30 sale affiliate sparse tra Milano, Roma e Napoli.

Movieday si guadagna un ruolo da protagonista nel controverso panorama della sharing economy grazie al servizio di REPORT, andato in onda lo scorso 24 maggio su RAI3 (http://tinyurl.com/plntbje). La prima piattaforma italiana che personalizza l’offerta delle sale e consente al pubblico di scegliere i contenuti cinematografici, è stata lanciata sul web. Da oggi chiunque potrà scegliere di proiettare al cinema fino a 1000 titoli.

Con il supporto di FICE, ACEC, Europa Cinemas, Milano Film Network, Kinodromo di Bologna, Cineteca del Friuli e il contributo di Fondazione Cariplo, Movieday ha raccolto l’adesione e l’entusiasmo di case di distribuzioni indipendenti, festival e cineteche tra cui Movies Inspired, Wanted, Tucker, Distribuzione Indipendente, Lab80, Berta Film, Fandango, PFA, Milano Film Network, Far East Film Festival e Cineteca di Bologna.
Rapida anche la risposta dei cinema che con 30 schermi sparsi tra Milano, Roma e Napoli offriranno al pubblico la possibilità di organizzare proiezioni usando slot orari nei giorni resi disponibili, ma molte altre sale in tutta Italia sono già in lista d’attesa per affiliarsi a quella che sembra essere una vera rivoluzione dell’esperienza cinematografica.

Inoltre Movieday è anche un mezzo per i giovani registi italiani che, nonostante premi e riconoscimenti, non trovano una distribuzione. Uno strumento paragonabile ad un sel publishing cinematografico, e per l’uscita sono 4 i film di registi indipendenti mai distribuiti che vengono presentati e che potranno essere richiesti dal pubblico: Perfidia di Bonifacio Angius – Fuoco Amico di Francesco Del Grosso – I fantasmi di San Berillo di Edoardo Morabito – Gli angeli dalla faccia sporca di Phul David.

Immediata la risposta del pubblico che ha già organizzato i primi eventi:
· 27/06 la band Spazio Petardo presenta Il buono, il matto, il cattivo al Cinema Plinius di Milano a seguire un concerto alla Fabbrica del Vapore.
· 1/07 il il gruppo cinefilo Appuntamento al buio presenta Alien al multisala Le Giraffe di Paderno Dugnano (Mi)
· 2/07 Mariangela Contursi (direttrice BIC Città della Scienza) presenta il film e il concerto Posidonia. I fondali della metropoli a Galleria Toledo di Napoli
· 7/07 anteprima del documentario Fuoco amico sull’inquietante scomparsa del militare Davide Cervia, al Cinema Beltrade di Milano, presentato dal regista Francesco Del Grosso, la produttrice Giulia Piccione e Marisa Gentile, moglie di Cervia.
· 8/07 il maestro Luca Bigazzi presenta il capolavoro restaurato della Cineteca di Bologna Mani sulla città di Francesco Rosi, al Cinema Silvio Pellico di Saronno

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy