Domina, la nuova serie Sky

Iniziate le riprese a Roma. La politica del potere nell'antica Roma attraverso lo sguardo delle donne: con Kasia Smutniak, Liam Cunningham e Isabella Rossellini
Domina, la nuova serie Sky

Dare vita alle lotte per il potere nell’antica Roma da una prospettiva diversa, quella delle donne. È questa l’ambizione della nuova serie Sky Original, Domina, prodotta da Fifty Fathoms (Fortitude) e Sky Studios, con Cattleya nel ruolo di executive production service.

Un dramma epico e un racconto attualissimo, nei 10 episodi che seguono la vita e la straordinaria ascesa di Livia Drusilla, che dopo numerose avversità riesce a diventare la donna più potente del mondo. Le riprese sono in corso presso i Cinecittà Studios di Roma.

A interpretare la protagonista Livia Drusilla sarà Kasia Smutniak (Perfetti SconosciutiLoro, Devils), insieme a un grande cast internazionale che vanta la presenza di Liam Cunningham (Il Trono di Spade) nel ruolo di Livio, il padre di Livia, Matthew McNulty (Misfits) nei panni del futuro imperatore Gaio, Christine Bottomley (The End of the F***ing World) è Scribonia, Colette Tchantcho (The Witcher) è Antigone, Ben Batt (Captain America: Il primo vendicatore) è Agrippa, Enzo Cilenti (Free Fire) è Tiberio Nero, mentre Claire Forlani (Vi presento Joe Black) interpreta Ottavia. Insieme a loro, anche la partecipazione di Isabella Rossellini (Velluto Blu, La morte ti fa bella) nel ruolo di Balbina.

La serie è stata ideata e scritta da Simon Burke (Zen, Fortitude) e alla guida di un gruppo di registi c’è l’acclamata regista australiana Claire McCarthy (OpheliaThe Luminaries).

Nel cast tecnico figurano, inoltre, grandi eccellenze italiane di rilievo internazionale. Il Premio Oscar® Gabriella Pescucci (L’età dell’innocenzaC’era una volta in America) curerà i costumi della serie. A Luca Tranchino (Prison Break) è affidato il production design. E poi Katia Sisto (Penny Dreadful) al make up e Claudia Catini (Trust: Il rapimento Getty) all’hair design.

La storia segue il viaggio e l’ascesa di Livia, da una ragazza ingenua il cui mondo si sgretola sulla scia dell’assassinio di Giulio Cesare, fino a diventare l’imperatrice più potente e influente di Roma, guidata da un profondo desidero di vendicare il padre e di garantire il potere ai suoi figli.

Livia e le altre donne si fanno strada in una società pericolosa e brutale, in cui dominano strategie, cospirazioni, seduzioni e delitti. Una saga familiare viscerale e autentica, fondata sull’accuratezza storica e capace di riportare in vita le incredibili storie vere di quelle donne che hanno creato una delle dinastie più durature e affascinanti di tutti i tempi.

Kasia Smutniak ha dichiarato: “Sono molto felice ed emozionata di avere la possibilità di interpretare un personaggio così complesso come Livia Drusilla. Una figura quasi invincibile, temuta e adorata allo stesso tempo, la prima a difendere i diritti delle donne. Una donna talmente forte da aver segnato le sorti dell’Impero Romano”.

Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming Sky Italia, ha dichiarato:”Domina è una produzione internazionale dalla forte impronta italiana di cui siamo orgogliosi. Un racconto che torna a esplorare l’antica Roma, ma da una prospettiva femminile e ridefinendo lo sguardo sulle donne, qui padrone del loro destino e che tenacemente perseguono le loro aspirazioni e la conquista del potere. Un grande dramma epico pensato per il pubblico di Sky. Con Domina Sky Studios riuscirà ancora una volta a mettere in correlazione importanti valori artistici internazionali con le eccellenze italiane”.

Patrick Spence, Managing Director di Fifty Fathoms, ha dichiarato: “Le sceneggiature di Simon Burke offrono un’opportunità unica di vedere l’antica Roma come mai prima d’ora. Autentica, caotica, viscerale dove sono le donne a fare il bello e il cattivo tempo, silenziosamente ma in modo spietato”.

Claire McCarty ha dichiarato: “In questo periodo della storia romana la verità è più sorprendente della finzione. Sono straordinariamente entusiasta di dare vita a questo mondo ricco e viscerale, insieme a un cast stellare e a una talentuosa troupe creativa. E che onore lavorare anche negli studi di Cinecittà, dove così tanti grandi hanno costruito la storia del cinema”.

Domina è una serie Sky Original prodotta da Fifty Fathoms e Sky Studios con Cattleya nel ruolo di executive production service. Produttori esecutivi sono Patrick Spence, Marcus Wilson, Faye Dorn, Simon Burke e Claire McCarthy, insieme a John Phillips. La distribuzione internazionale è affidata a NBCUniversal Global Distribution.

Domina è la più recente produzione Sky nel piano di sviluppo di contenuti originali. Il gruppo Sky si è infatti impegnato a raddoppiare il proprio investimento in titoli originali drama, comedy e documentari attraverso Sky Studios, la nuova struttura per lo sviluppo e la produzione di contenuti a livello europeo. Sky Studios porta sullo schermo storie uniche e originali con i migliori talenti in Europa ed è la casa degli Sky Original premiati e amati dai clienti Sky.

Tra gli Sky Original in arrivo su Sky si ricorda The New Pope, la nuova serie creata e diretta dal Premio Oscar® Paolo Sorrentino con i due volte nominati agli Oscar® Jude Law e John Malkovich; ZeroZeroZero, diretta da Stefano Sollima e ispirata al libro di Roberto Saviano, con Andrea Riseborough, Dane DeHaan e Gabriel Byrne; Devils, con protagonisti Alessandro Borghi e Patrick Dempsey.

Il 2019 è stato un anno record per le serie Sky Original con i 10 Emmy Award conquistati da Chernobyl e le nuove stagioni dei titoli più amati, come Gomorra e 1994, insieme alle novità come Catch-22 e Caterina la Grande.

La serie sarà in esclusiva su Sky in Italia, nel Regno Unito, in Germania e in Spagna.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy