Diaz e Soderbergh a Berlino

Il filippino Season of the Devil per l'Orso d'Oro, fuori concorso l'americano Unsane. E in Berlinale Special c'è anche Rupert Everett con The Happy Prince
Diaz e Soderbergh a Berlino

Steven Soderbergh e Lav Diaz a Berlino.

Il regista Lav Diaz

Aggiunte importanti al cartellone della 68esima Berlinale, in programma dal 15 al 25 febbraio prossimi: tra gli altri, l’angloamericano 7 Days in Entebbe di José Padilha, con Rosamund Pike, Daniel Brühl (Fuori concorso); Ang panahon ng halimaw (Season of the Devil) del filippino Lav Diaz (Concorso); il messicano Museo (Museum) di Alonso Ruizpalacios, con Gael García Bernal, Alfredo Castro (Concorso); l’americano Unsane di Steven Soderbergh, con Claire Foy, Joshua Leonard (Fuori concorso).

L’Italia gareggia per l’Orso d’Oro con Figlia mia di Laura Bispuri, interpretato da Valeria Golino e Alba Rohrwacher, e c’è lo zampino (co-produzione minoritaria con Germania e Belgio) in The Happy Prince di Rupert Everett, con Colin Firth ed Emily Watson.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy