David Gordon Green, un film sull’attentato alla maratona di Boston

I tragici eventi del 2013 in una ricostruzione per il grande schermo diretta dal regista di Manglehorn. Tratta dal memoir di un sopravvissuto
David Gordon Green, un film sull’attentato alla maratona di Boston

L’attentato alla maratona di Boston diventa un film con la regia di David Gordon Green. Lo rivela The Hollywood Reporter. Il progetto s’intitolerà Stronger, è tratto dal memoir di un sopravvissuto (Jeff Bauman) e non è collegato a quello coevo prodotto e interpretato da Casey Affleck, Boston Strong.
Nel film di Gordon Green, prodotto da Lionsgate, il protagonista Jeff Bauman aspetta che la sua ragazza tagli il traguardo alla maratona del 15 aprile 2013, quando due bombe esplodono uccidendo tre persone e ferendone 260. Bauman, che ha perduto entrambe le gambe a seguito dell’attentato, Bauman è stato un testimone chiave dell’inchiesta che ha portato all’incriminazione di Dzhokhar e Tamerlan Tsarnaev.
Dzhokhar e stato condannato a morte lo scorso maggio.
La storia di Bauman è una straordinaria vicenda di guarigione e riscatto adattata per il grande schermo da John Pollono (Sex & Marriage) e Scott Silver (8 Mile, The Fighter). David Gordon Green è attualmente impegnato nella post-produzione di Our Brand is Crisis, con Sandra Bullock.
Sull’attentato alla maratona di Boston è in cantiere anche un progetto della CBS Films con Mark Wahlberg, Patriot’s Day.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy