Colpo grosso per Steve McQueen

Il regista di Shame sceglie il cast femminile dell'heist thriller Widows: Jennifer Lawrence declina, Viola Davis firma
Colpo grosso per Steve McQueen

Steve McQueen sceglie il cast per Widows, e la prima ad accettare è Viola Davis. L’attrice statunitense arriva da Suicide Squad e presto la vedremo nell’atteso Fences di Denzel Washington. A darne notizia il daily di Variety, altre quattro interpreti dovranno raggiungerla sul set del nuovo film del regista di 12 anni schiavo: secondo i rumors, una parte spettava a Jennifer Lawrence, che ha rifiutato per i troppi impegni.

Widows è tratto da una serie tv britannica del 1983, riproposta dagli americani nel 2002. Il film sarà un heist thriller su una rapina milionaria finita male. I quattro rapinatori sono morti in azione, e le uniche pronte a sostituirli sono proprio le mogli.

Gli sceneggiatori sono Steve McQueen e Gillian Flynn, autrice di Gone Girl, torbido thriller diretto da David Fincher nel 2014. Entrambi sono reduci da due progetti per ora in stallo: la miniserie Codes of Conduct e Utopia, dello stesso Fincher.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy