Cannes 2019, i premiati della Cinéfondation

Mano a mano di Louise Courvoisier è il miglior cortometraggio di questa edizione del Festival
Cannes 2019, i premiati della Cinéfondation
Jury et Lauréats de la Cinéfondation 2019 © Deborah Neris / FDC

La giuria di cortometraggi e Cinéfondation guidata da Claire Denis e composta da Stacy Martin, Eran Kolirin, Panos H. Koutras e Cătălin Mitulescu, ha assegnato i Premi Cinéfondation 2019 durante una cerimonia tenutasi nel Teatro Buñuel, seguita dalla proiezione dei film vincitori.

Primo Premio

MANO A MANO
directed by Louise Courvoisier
CinéFabrique, France

Secondo premio

HIẾU
directed by Richard Van
CalArts, USA

Terzo Premio ex aequo

AMBIENCE
directed by Wisam Al Jafari
Dar al-Kalima University College of Arts and Culture, Palestine

DUSZYCZKA
(The Little Soul)
directed by Barbara Rupik
PWSFTviT, Poland

La Cinéfondation assegna una sovvenzione di € 15.000 per il primo premio, € 11.250 per il secondo e € 7.500 per il terzo. Il vincitore del Primo Premio ha inoltre garantita la presentazione del suo primo film al Festival di Cannes.

I corti premiati saranno proiettati al Pantheon Cinema di Parigi il 28 maggio alle 18:00.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy