Box office, Nomadland ancora in testa

Altri 219mila euro per il vincitore dell'Oscar (per un totale di quasi 800mila). Secondo posto per il nuovo film di Woody Allen, terzo Minari. Aumentano le sale aperte e l'incasso generale
10 Maggio 2021
Business, In evidenza
Box office, Nomadland ancora in testa
Nomadland

Al secondo weekend dopo le riaperture, Nomadland si conferma al primo posto del box office italiano (qui tutti i dati), incassando altri 219.107 euro che portano il totale del film a 781.972 euro. Vincitore di tre premi Oscar, il film di Chloé Zhao è visibile in 188 sale ma è disponibile anche in streaming su Star all’interno di Disney+.

In seconda posizione Rifkin’s Festival, l’ultimo lavoro di Woody Allen, che debutta con 98.342 euro su 134 schermi (media copie: 734 euro). Completa il podio Minari, che occupa il terzo gradino con 30.563 euro per 68 sale (449 di media) per un totale di 161.597 euro.

Continua la sua corsa la riedizione di In the Mood for Love in versione restaurata (quarto con 24.065 euro su 43 schermi per un totale di 81.494).

In tutto il territorio nazionale, le sale aperte sono state 557 (+177 rispetto alla settimana scorsa) mentre l’incasso complessivo della settimana compresa tra il 3 e il 9 maggio è stato di 624.455 euro (+195.408). Negli ultimi sette giorni gli spettatori totali sono stati 98.480.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy