Box Office, nel segno di Freddie Mercury

Bohemian Rhapsody ancora primo per distacco: incassa altri 4 milioni di euro e supera gli 11 milioni complessivi. Santiago, Italia di Moretti la seconda media copia
Box Office, nel segno di Freddie Mercury
..."She's a Killer Queen
Gunpowder, gelatin
Dynamite with a laser beam
Guaranteed to blow your mind"...

E’ ancora saldamente in testa al box office italiano Bohemian Rhapsody, il biopic su Freddie Mercury interpretato da Rami Malek: 4.177.457 incassati per una media copia di 5.482 euro e un introito complessivo pari a 11.722.046 euro. Il film conferma così l’ottimo andamento a livello planetario, con un incasso di circa 597 milioni di dollari a fronte di un budget produttivo dichiarato di 52 milioni di dollari.

Si mantiene al secondo posto la versione animata de Il Grinch, con 1.373.737 euro incassati nel weekend e 3.513.475 euro complessivi.

E conferma la terza posizione anche Se son rose di Leonardo Pieraccioni, che incassa 1.141.723 euro per 3.164.387 euro totali.

La prima new entry in top ten è Alpha – Un’amicizia forte come la vita, quarto con 595.703 euro, mentre Animali fantastici 2: I crimini di Grindelwald scende al quinto posto con 452.115 euro (12.424.671 euro complessivi).

Dalla sesta all’ottava posizione altre tre nuove uscite: La casa delle bambole – Ghostland (423.272 euro), Colette (250.795 euro) e La prima pietra (241.645 euro).

Robin Hood – L’origine della leggenda scende al nono posto con 169.291 euro (1.803.856 euro totali).

Chiude la top ten Santiago, Italia di Nanni Moretti, con 137.092 euro di incasso ma con la notevole media copia di 4.032 euro, la seconda più alta del fine settimana.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy