Box Office, la spunta Halloween

Il sequel di David Gordon Green balza in vetta agli incassi. A Star is Born scende al secondo posto, Euforia è quarto
Box Office, la spunta Halloween

Cambia il vertice del box office italiano. In prima posizione troviamo Halloween, il sequel del cult di John Carpenter firmato da David Gordon Green, con 1.170.820 euro e 2.768 euro di media copia.

Scende così al secondo posto A Star is Born, che incassa 955.313 euro e porta a 4.998.191 euro gli introiti complessivi.

Sale invece dalla quinta alla terza posizione Piccoli brividi 2 – I fantasmi di Halloween, con 595.976 euro.

Due new entry in quarta e in quinta posizione: Euforia di Valeria Golino, con 536.142 euro e 2.281 euro di media copia, e Uno di famiglia, con 493.943 euro.

Guadagna una posizione, ed è sesto, The Children Act – Il verdetto, con 491.207 euro. Stessa cosa per Zanna bianca, che sale dall’ottavo al settimo posto con 413.208 euro.

Scende invece di sei posizioni Venom, ora ottavo, con 409.680 euro e 8.094.594 euro complessivi. Soldado perde cinque posizioni ed è nono con 367.800 euro (1.154.680 euro totali).

Chiude la top ten Pupazzi senza gloria, con 353.148 euro.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, infine, la flessione degli incassi relativi alle prime dieci posizioni è pari al 41,59%.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy