Baarìa respinge i Bastardi

Il film di Tornatore tiene in testa al box office. Tarantino secondo con 2 milioni di euro
5 Ottobre 2009
Baarìa respinge i Bastardi

Baarìa mantiene la vetta del box office, incassa altri 2.094.182 euro e si porta a 5.528.619 di incasso complessivo. Il film di Tornatore – secondo le rilevazioni Cinetel – è tallonato a distanza molto ravvicinata da Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino, nuova entrata di questo weekend, secondo con 2.000.490 euro e la media per copia più alta della settimana, 4.302 euro.
Scendono in terza posizione i porcellini d’India di G-Force: superspie in missione (1.016.511 euro), mentre Basta che funzioni di Woody Allen mantiene il quarto posto incassando altri 569.267 euro per complessivi 3.183.397 euro. Perde due posizioni L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri (532.333 euro), ora quinto ma forte di un introito complessivo che sfiora i 29 milioni di euro, e scendono entrambi di un gradino District 9 e La ragazza che giocava con il fuoco, rispettivamente sesto e settimo con 403.437 euro e 315.283 euro.
Entra in ottava posizione Un amore all’improvviso con Eric Bana e Rachel McAdams (268.721 euro), mentre Pelham 1-2-3 di Tony Scott scende dal settimo al nono posto con 229.373 euro. Chiude la top ten l’altra nuova entrata della settimana, Whiteout – Incubo bianco, thriller con Kate Beckinsale che non incassa oltre i 172.881 euro.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy