Anime nere diventa una serie tv

"Il progetto c'è ma non sarò io a dirigerlo", rivela Francesco Munzi. Che potrebbe però essere coinvolto nella scrittura
Anime nere diventa una serie tv

Da Anime nere di Francesco Munzi sarà tratta una serie tv, sulla scia di Romanzo criminale e Gomorra. A rivelarlo è stato lo stesso regista romano a margine di una proiezione speciale del film all’Isola del Cinema della Capitale: “Il materiale esiste, è nel primo capitolo del libro di Giocchino Criaco che ha ispirato il film. Racconta l’infanzia dei tre fratelli criminali protagonisti che da bambini, prima di convertirsi al traffico di droga, facevano la guardia agli ostaggi dell’Anonima Sequestri nelle grotte dell’Aspromonte”.
“Purtroppo – ha continuato Munzi – non sono riuscito a mettere queste storie bellissime nel film e mi piacerebbe che ora fossero il tema di una serie, anche se non sarò io a dirigerla. Vorrei però seguirne la scrittura, insomma far parte del progetto. Per ora c’è la volontà dei produttori di realizzarlo, spero vada avanti”.
Dal 2 settebre Munzi farà parte della Giuria internazionale della Mostra di Venezia capitanata da Alfonso Cuaron. Anime nere, che proprio al Lido l’anno scorso aveva ricevuto il suo battesimo internazionale, ha vinto nove David di Donatello e tre Nastri d’Argento.

Lascia una recensione

1 Comment on "Anime nere diventa una serie tv"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
Rob
Ospite

Grande film

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy