25 anni di Made in Italy

Il Festival Cinema! Italia! festeggia l'importante anniversario. E fino al 14 dicembre è in programma il tour di promozione in Germania. Tra i film in cartellone Ariaferma, Il legionario e un omaggio a Monica Vitti
14 Settembre 2022
Festival
25 anni di Made in Italy
Sivlio Orlando in Ariaferma. Foto di Gianni Fiorito

Festeggia i suoi primi 25 anni il festival Cinema! Italia!, tour di promozione del cinema italiano in Germania, in programma da giovedì 15 settembre a mercoledì 14 dicembre, che Made in Italy organizza annualmente con il contributo del Ministero della Cultura, in collaborazione con la casa di distribuzione Kairos-Filmverleih di Gottinga, dell’Ambasciata e degli Istituti di Cultura e dei Consolati italiani in Germania.

Organizzato per la prima volta nel 1998, nel corso degli anni il festival è costantemente cresciuto per numero di spettatori e città coinvolte che attualmente sono più di 30, tra cui Monaco, Colonia, Lubecca, Brema, Bonn, Lipsia, Dresda, Hannover, Kassel, Stoccarda, Friburgo, Ratisbona, Essen, Heidelberg, Darmstadt e Berlino.

Il programma propone cinque film di recente produzione, appositamente sottotitolati in tedesco: Ariaferma di Leonardo Di Costanzo, Calcinculo di Chiara Bellosi, Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto di Riccardo Milani, Il legionario di Hleb Papou e Welcome Venice di Andrea Segre, a cui si affianca un omaggio a Monica Vitti ad un anno dalla sua morte, con la presentazione in versione restaurata con sottotitoli tedeschi di Deserto rosso di Antonioni.

 

In alcune tappe del tour registi e attori presenteranno i loro film al pubblico e il primo appuntamento è con Andrea Segre, ad Amburgo questa settimana, che in videocollegamento parteciperà a un incontro dopo la proiezione del suo film Welcome Venice.

Per una migliore conoscenza dei film in programma e del cinema italiano in generale, viene pubblicato e distribuito gratuitamente al pubblico nelle sale partecipanti alla tournée un catalogo con le schede dei film e altri materiali critici.

Al festival è anche legato un concorso. Ad ogni proiezione viene consegnata agli spettatori una cartolina con cui esprimere il proprio gradimento sui film. Al termine della tournée il titolo che risulterà più apprezzato sarà premiato a Berlino, ottenendo la distribuzione in Germania, in base ad un accordo tra la società Kairos-Filmverleih e Made in Italy, che contribuisce al sottotitolaggio del film.

Inoltre i dati sul riscontro di pubblico saranno messi a disposizione dei distributori tedeschi, in modo da incoraggiare l’acquisto di film per una programmazione in sala o in televisione. Complessivamente sono già più di 20 i film che, presentati nelle precedenti edizioni di Cinema! Italia!, hanno successivamente ottenuto una distribuzione in Germania. Tra gli acquisti più recenti: Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni, Troppa grazia di Gianni Zanasi, Il colpo del cane di Fulvio Risuleo, Una questione privata di Paolo e Vittorio Taviani.

 

Per ulteriori informazioni: www.associazionemadeinitaly.org

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy