20th Century X-Men

Grande attesa per Giorni di un futuro passato, nuovo capitolo sui mutanti. Ma il listino Fox dice anche Scott, Clooney, Anderson e molta animazione
4 Dicembre 2013
20th Century X-Men
X-Men: Giorni di un futuro passato

La 20th Century Fox si prepara ad affrontare la sfida natalizia con il nuovo film diretto e interpretato da Ben Stiller, I sogni segreti di Walter Mitty: in sala dal 19 dicembre, il film tenterà la stessa strada percorsa lo scorso anno da Vita di Pi di Ang Lee, vera sorpresa al box office delle feste anche allora distribuita da Fox.
La convention di quest’oggi alle Giornate di Sorrento ha però squarciato il velo sul 2014, che si preannuncia ricco di grandi titoli e di proposte per varie fasce di pubblico: il 16 gennaio si parte all’insegna dei grandi nomi, con The Counselor – Il procuratore, scritto da Cormac McCarthy, diretto da Ridley Scott e interpretato da Michael Fassbender, Penelope Cruz, Brad Pitt, Javier Bardem e Cameron Diaz. Una settimana dopo, il 23 gennaio, arriva lo spettacolare A spasso con i dinosauri, live animation anche in 3D realizzata da Barry Cook e Neil Nightingale. Il 30 gennaio sarà sugli schermi Storia di una ladra di libri, tratto dal bestseller di Markus Zusak, La bambina che salvava i libri (ed. Frassinelli), diretto da Brian Percival, interpretato da Sophie Nelisse con Geoffrey Rush e Emily Watson.
L’unico titolo Fox posizionato a febbraio è The Monunments Men di George Clooney, che interpreta anche il film al fianco di Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Cate Blanchett e Jean Dujardin: in sala dal 13 febbraio la vera storia di un gruppo di esperti d’arte incaricato dal governo americano di mettere in salvo dalla furia nazista le opere d’arte durante la Seconda Guerra Mondiale.
Un mese più tardi, il 13 marzo, arriverà la prima animazione targata Fox del 2014: Mr. Peabody and Sherman, mentre il 20 marzo sarà la volta del nuovo lavoro di Wes Anderson, The Grand Budapest Hotel, come sempre interpretato da un cast all star (Ralph Fiennes, Edward Norton, Adrien Brody, Owen Wilson, Tilda Swinton, Bill Murray, Jude Law e altri ancora) e film d’apertura al prossimo Festival di Berlino. Il 10 aprile arriva la commedia Non dico altro, penultimo film interpretato dal compianto James Gandolfini (l’ultimo è Animal Rescue, ancora in fase di postproduzione), mentre per le festività di Pasqua – dal 17 aprile – arriva l’atteso Rio 2 – Missione Amazzonia diretto da Carlos Saldanha. Il 30 aprile Cameron Diaz, Leslie Mann e Kate Upton si coalizzano in La vendetta è femmina di Nick Cassavetes, mentre l’8 maggio arriva l’horror La stirpe del male, ennesima variazione sul tema della nascita dell’anticristo…
La data da segnare è però il 22 maggio 2014, quando in day and date arriverà sugli schermi X-Men: Giorni di un futuro passato: ritorno dietro la macchina da presa per Bryan Singer – che riprende in mano anche la regia della saga sui mutanti Marvel – e cast da brividi (da Fassbender a Jennifer Lawrence, da Hugh Jackman a James McAvoy, da Halle Berry a Ellen Page, da Ian McKellen a Peter Dinklage, più naturalmente Patrick Stewart), per quello che a tutti gli effetti si preannuncia come il capitolo cruciale dell’intera saga.
Per quanto riguarda il secondo semestre dell’anno, infine, arriveranno la crime comedy Dom Hemingway, con Jude Law e Richard E. Grant, Dragon Trainer 2 e Book of Life, nuovo progetto d’animazione prodotto da Guillermo Del Toro, senza dimenticare – al momento fissato per il 31 luglio – Il pianeta delle scimmie: Revolution, nuovo episodio della saga sci-fi diretto da Matt Reeves.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy