007 rinviato a novembre

A causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus, No Time to Die, il nuovo episodio della serie di James Bond, non uscirà più ad aprile ma il 25 novembre
007 rinviato a novembre
No Time To Die

L’uscita del prossimo film di James Bond No Time to Die è stata spostata da aprile a novembre. Lo scrive The Hollywood Reporter.

Si tratta del primo grande film che sposta il suo lancio mondiale a causa dell’emergenza sanitaria legata all’epidemia del Coronavirus. Il 25° episodio della storica serie sarà in sala dal 25 novembre.

Diretto da Cary Joji Fukunaga, è l’ultimo film con Daniel Craig nel ruolo di 007. La prima mondiale di No Time to Die era prevista per il 31 marzo a Londra, con il lancio nel Regno Unito programmato per il 2 aprile.

In No Time To Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto.

La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Prodotto da Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, No Time To Die è interpretato da Daniel Craig. Nel cast, Léa Seydoux, Ralph Fiennes, Rami Malek e Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear, Jeffrey Wright, Dali Benssalah, Billy Magnussen, Ana De Armas, David Dencik e Lashana Lynch.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy