Illegittimo

Ilegitim

Aborto e incesto in formato famiglia: il romeno Adrian Sitaru fa professione di scomodità. Complesso e controverso

Leggi la recensione

FRANCIA 2016
Sasha, Romeo, Cosma e Gilda sono i quattro figli di Victor Anghelescu, con il quale si ritrovano per una tranquilla cena di famiglia. Hanno da poco scoperto che, durante il regime di Ceausescu, Victor ha impedito a molte donne di abortire, sia per motivi legali che per le sue personali convinzioni morali e religiose. La notizia sconvolge completamente l'equilibrio del nucleo familiare, con i figli che provano rabbia e sdegno per le scelte del padre, mentre quest'ultimo è tuttora convinto e orgoglioso delle proprie azioni. Volano parole grosse e insulti e si arriva quasi alle mani. La famiglia cela però un altro segreto, ancora più sconvolgente: i gemelli Sasha e Romeo stanno portando avanti da tempo una clandestina relazione incestuosa. Fra segreti, scomode verità e inevitabili conseguenze, i componenti del nucleo familiare saranno costretti a rivalutare i propri principi e le proprie convinzioni.
SCHEDA FILM

Regia: Adrian Sitaru

Attori: Adrian Titieni - Victor, Alina Grigore - Sasha, Robi Urs - Romeo, Bogdan Albulescu - Cosma, Cristina Olteanu - Gilda, Miruna Dumitrescu - Julie, Liviu Vizitiu - Bogdan

Sceneggiatura: Alina Grigore, Adrian Sitaru

Fotografia: Alexandru Lorian Timosca, Adrian Silisteanu

Montaggio: Mircea Olteanu, Theo Lichtenberger

Scenografia: Elena Manea

Costumi: Marian Vasilescu

Altri titoli:

Illegitimate

Durata: 92

Colore: C

Genere: DRAMMATICO

Specifiche tecniche: DCP (1:2.39)

Produzione: ANAMARIA ANTOCI PER DOMESTIC FILM, FILM PRODUKCJA, DAMNED FILMS

Distribuzione: LAB 80 (2018)

Data uscita: 2018-03-22

TRAILER
NOTE
- PREMIO CICAE ART CINEMA AL 66. FESTIVAL DI BERLINO (2016, SEZIONE 'FORUM').

- PRESENTATO AL 34. TORINO FILM FESTIVAL (2016) NELLA SEZIONE 'FESTA MOBILE'.