Under Fire: Journalists in Combat

CANADA - 2011
Under Fire: Journalists in Combat
Nella Prima Guerra Mondiale solo due giornalisti hanno perso la vita. L'Iraq finora ne ha rivendicati 120 e la recente rivolta libica ha già provocato la morte di quattro. Il conflitto globale sembra destinato a continuare e il giornalismo di guerra è diventato un impegno sempre più letale. Non solo i corrispondenti sono visti come obiettivi, ma spesso sono soggetti a rapimenti, torture e persino decapitazioni. Il documentario intreccia i ritratti di questi giornalisti e fotografi, quelli che sono sopravvissuti fisicamente, ma hanno ceduto emotivamente a ciò che hanno assistito. Ispirati dal lavoro del dottor Anthony Feinstein, lo psichiatra consulente per i maggiori network d'informazione per le notizie e le pubblicazioni in merito, gli autori del doc illustrano i conflitti bellici visti attraverso gli occhi e le storie dei corrispondenti di guerra.
  • Durata: 89'
  • Colore: C
  • Genere: DOCUMENTARIO
  • Produzione: MARTYN BURKE, ANTHONY FEINSTEIN PER JUF PICTURES
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy