Una notte con Beth Cooper

I Love You, Beth Cooper

USA, CANADA - 2009
Una notte con Beth Cooper
Cosa succede se durante la cerimonia della consegna dei diplomi uno dei ragazzi più 'sfigati' della scuola dichiara il suo amore per la ragazza più popolare? Lo imparerà a sue spese Denis Cooverman, da sempre innamorato della bella capitana delle cheerleader, Beth Cooper, e gli effetti della sua confessione si riveleranno piuttosto sconvolgenti...
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: romanzo omonimo di Larry Doyle
  • Produzione: 1492 PICTURES, BECE CANADA PRODUCTIONS
  • Distribuzione: 20TH CENTURY FOX
  • Data uscita 10 Luglio 2009

TRAILER

CRITICA

"Dopo molti film di successo come "Mamma ho perso l'aereo", "Mrs. Doubfire" e ben due Harry Potter, Chris Columbus scivola invece dirigendo "Una notte con Beth Cooper", commediola per adolescenti piuttosto insipida interpretata dalla neodiva del piccolo schermo hayden Panettiere, divenuta celebre grazie al serial "Heroes". L'avventura comincia quando il giorno del diploma il ragazzo più studioso della scuola dichiara pubblicamente il proprio amore per la ragazza più bella e corteggiata del liceo. Ma non risparnnia commenti su altri compagni dei quali seimbra sapere molte cose. Denis non sa che di lì a poche ore trascorrerà con la ragazza dei suoi sogni e tre amici la notte più indimenticabile della sua vita, tra feste e inseguimenti, scazzottate e improvvise confessioni. Ma il plot si srotola prevedibile e senza scosse, tra i tanti luoghi comuni della teen comedy contemporanea che stritolano personaggi e situazioni spesso irritanti e quasi mai divertenti." (Alessandra De Luca, 'Avvenire', 10 luglio 2009)

"Felice ritorno alla commedia giovanile da parte del genietto degli '80 Chris Columbus (sceneggiatore di "Gremlins", "Goonies" e regista di "Mamma ho perso l'aereo" e i primi due H arry Potter), "Una notte con Beth Cooper" è il trampolino di lancio di una tosta Panettiere (dalla serie tv "Heroes") e del freschissimo Pani Rust, una faccia alla Sean Penn disegnata da Andrea Pazienza. Rust è un giovane comico emergente (28 anni) che si rifà a Lenny Bruce e Andy Kaufman, autore di folli sketch (www.paulrust.com) e di una memorabile apparizione agli Mtv Movie Awards 2009. E' anche in "Bastardi senza gloria" di Tarantino. Ha abbassato il livello del suo humour per questo film senza per sbracare come i "Whitest Kids" di "Miss marzo". Lo amiamo già." (Francesco Alò, "Il Messaggero", 10 luglio 2009)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy