UNA DONNA TUTTA NUDA

NEGRESCO - EINE TODLICHE AFFARE

GERMANIA OCCIDENTALE - 1968
Roger, un ambizioso fotografo di moda, stanco delle solite modelle che ha a disposizione, lascia lo studio di Berlinger per cercare colei che ritiene la modella ideale, le cui foto, fatte dallo stesso Berlinger, campeggiano sulle pareti dell'ufficio. Ma, tornato più tardi al lavoro, trova il collega ucciso. Mentre sta per partire per Londra per un servizio fotografico, vede la donna e, mollato il lavoro, la conosce e ne diventa amico. Laura, questo è il suo nome, è moglie di un importante uomo d'affari, Parrish, che la fa seguire da un uomo di fiducia. Il fatto mette in allarme il fotografo, che da alcuni atteggiamenti e parole intuisce che dietro la morte di Berlinger sono implicati Laura e il marito. In una villa sulla Costa Azzurra Roger scopre la verità: in alcune foto di Laura si celano documenti segreti molto compromettenti. Pensando di sfruttare la situazione, Roger fotografa i documenti e d'accordo con Laura ricatta Parrish. Ma l'uomo uccide la moglie e fa ricadere la colpa sul fotografo, liberandosene e riconquistando senza problemi i documenti fotografati.
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: FIOR
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy