UNA DONNA IN GABBIA

HITTING A NEW HIGH

USA - 1937
Una ragazza, dotata di eccezionali qualità canore, non vuol cantare con l'orchestra del proprio fidanzato che si produce in locali di varietà; ella aspira alle grandi scene liriche. Per ottenere ciò si accorda con il segretario di un ricco mecenate del teatro d'opera e, poiché costui parte per l'Africa alla caccia grossa, si fa trovare nella foresta fingendosi una fanciulla semi selvaggia la quale, invece della parola, usa il canto degli uccelli. Il mecenate, colpito da questa scoperta, conduce con sé la ragazza, la fa istruire e vuole imporla al direttore del teatro d'opera. Contemporaneamente il fidanzato della ragazza pretende da lei il mantenimento dei propri impegni contrattuali e la costringe a debuttare in un locale notturno di New York. Il direttore del teatro la ascolta in questo locale e le offre una scrittura. Intanto il mecenate, all'oscuro di tutto, dà una grande serata per presentare ai critici e allo stesso direttore del teatro la presunta sua grande scoperta. A fin di bene il direttore finge di non riconoscere la ragazza e aderisce alle preghiere del mecenate scritturandola definitivamente.
  • Durata: 85'
  • Tratto da: UN RACCONTO
  • Produzione: RKO/ - JESSE L. LASKY
  • Distribuzione: GENERALCINE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy