Un uomo oggi

WUSA

USA - 1970
Un uomo oggi
Rheinheardt, annunciatore radiofonico, e Geraldine, una prostituta perseguitata dalla cattiva sorte, non si conoscono ma arrivano entrambi a New Orleans in cerca di fortuna, e, incontratisi per caso, decidono di vivere assieme. Rheinheardt, ottenuto un posto presso la stazione radio W.U.S.A. si presta con successo alla campagna reazionaria promossa dallo sponsor della radio, che ha lo slogan "famiglia, patria, religione". Nello stabile in cui abitano, Geraldine e Rheinheardt conoscono un giovane idealista, Rainey, che sta lavorando ad un'inchiesta sulla previdenza sociale tra i diseredati della zona. Conducendo scrupolosamente le sue indagini e annotando un'infinità di ingiustizie, Reiney si rende anche conto un poco alla volta che anche il suo lavoro viene controllato e sfruttato demagogicamente dalla stessa organizzazione a cui fa capo la W.U.S.A. e di cui è accanito oppositore. Quando l'organizzazione tiene un grandiosa manifestazione popolare in uno stadio, Rainey spara contro il palco dei promotori, uccidendo uno di loro. Dopo che Rainey è stato linciato dalla folla, Geraldine, presente alla manifestazione, per un equivoco viene catturata dalla polizia e condotta in carcere. La ragazza si suicida. Rheinheardt sconvolto dalla morte dei due amici e finalmente cosciente della situazione di cui è stato in parte artefice abbandona la città.
  • Altri titoli:
    Hall of Mirrors
    W.U.S.A.
  • Durata: 112'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, PANAVISION, TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "Hall of Mirrors" di Robert Stone
  • Produzione: STUART ROSENBERG, PAUL NEWMAN, JOHN FOREMAN PER PARAMOUNT PICTURES
  • Distribuzione: PARAMOUNT
  • Vietato 14

CRITICA

"Un film di notevole impegno sociale, civile e politico, particolarmente felice nella scelta di un ambiente e di personaggi che, senza il solito abuso di dialoghi esplicativi evidenziano con scarno vigore l'inquietante atmosfera nella quale si muove la vicenda." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 70, 1971)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy