UN UOMO LIBERO

UN HOMME LIBRE

FRANCIA - 1972
UN UOMO LIBERO
Henri Lefèvre, tornato casualmente sul treno ove aveva lasciato la moglie Nicole sola, la torva abbracciata ad un estraneo. Convinto non solo dell'infedeltà della consorte, ma anche dell'usura subita irrimediabilmente dal matrimonio durato dodici anni, l'architetto Lefèvre chiede e ottiene il divorzio. Tuttavia, la libertà precipitosamente raggiunta trova Henri impreparato: gli impegni professionali non sollecitano più il suo entusiasmo e le relazioni, lasciate da tempo e ora, bruscamente riprese, non gli dicono nulla. Per di più la undicenne Françoise, attaccatissima al padre, gli impedisce un autentico distacco. Proprio accompagnando la figlia a pattinare, Henri fa amicizia con una giovane donna che però torna in America dal marito. Dopo un banale incontro con Nicole, il signor Lefèvre nel giorno di Natale ottiene da Françoise il permesso di raggiungere la straniera alla quale non finisce di pensare.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA TECHNICOLOR
  • Produzione: CLAUDE LELOUCH LES FILMS 13
  • Distribuzione: REGIONALE (1974)
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy