Un homme qui crie

FRANCIA, BELGIO, CIAD - 2010
Un homme qui crie
Ciad, oggi. Adam, ex campione di nuoto 60enne, gestisce la piscina del piccolo Hotel N'Djamena. Tuttavia, quando l'albergo viene acquistato da un gruppo di cinesi, l'uomo viene obbligato a lasciare l'impiego a suo figlio Abdel. Nonostante sia rimasto senza lavoro e senza denaro, Adam si trova anche costretto a sopportare umilianti ingerenze da parte del governo che chiede alla popolazione un costante contributo per lo "sforzo della guerra", sia esso in denaro o attraverso volontari che si arruolino per combattere.
  • Altri titoli:
    A Screaming Man
  • Durata: 92'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, SCOPE
  • Produzione: PILI FILMS & GOÏ-GOÏ PRODUCTIONS, ENTRE CHIEN ET LOUP CON LA PARTECIPAZIONE DI CENTRE NATIONAL DU CINÉMA ET DE L'IMAGE ANIMÉE, CANAL+, CINÉCINÉMA

NOTE

- PREMIO DELLA GIURIA AL 63. FESTIVAL DI CANNES (2010).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy