UN ANGELO A NEW YORK

ITALIA - 1996
Alla vigilia di Natale un anziano genitore decide di recarsi a New York per incontrare, dopo tanto tempo, il figlio emigrato e sua nipote che non ha mai conosciuto. Nella 'grande mela' intanto il figlio (un creativo) è stato appena licenziato dalla miliardaria Theodora Tender.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Produzione: RAI, VIDEA,

NOTE

FILM PER LA TELEVISIONE
- ASCOLTO: 4:827
- PRODUZIONE PRODOTTA DA SANDRO PARENZO
- PRODUTTORI RAI: ELEONORA ANDREATTA, FRANCESCO NARDELLA
- SCENEGGIATURA IN COLLABORAZIONE CON JAMES H. CARRINGTON

CRITICA

"La favola è ben realizzata con gran dispiego di riprese in esterni che, specialmente nella parte diurna, fanno delle locations newyorkesi un vero elemento di attrazione. Ma la storia è un po' mesta e forse troppo cupa e inquientante nella sequenza notturna ambientata nel Central Park; inoltre, non tanto la presenza quanto la frequente citazione del Babbo Natale 'morto' costituisce un elemento di disturbo". (Milly Buonanno, 'Andante con moto', Nuova Eri, 1998).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy