UMORISMO IN NERO

ITALIA, FRANCIA, SPAGNA - 1964
UMORISMO IN NERO
Il conte Altiero, intende sposare una ricca vedova. La invita nel proprio castello e qui s'accorge con terrore che l'ospite è la Morte. Tuttavia il conte non si perde d'animo e riesce a farsi sostituire nel trapasso dall'affezionatissima governante. Tutto è però un sogno. Quando Altiero se ne accorge, sospira di sollievo. In quel momento, una misteriosa signora entra nel castello: è la donna del sogno.
  • Episodi: LA CORNACCHIA
  • Durata: 1121'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, SURREALE
  • Produzione: LUX DE FRANCE (PARIGI), EPOCA FILM (MADRID), SAGITTARIO FILM (ROMA)
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI

NOTE

GLI ALTRI EPISODI SONO "LA BESTIOLA" E "LA MANDRILLA"

CRITICA

"(...) Il processo di un temperamento personale è confermato da Zagni con l'episodio "La cornacchia" - che, con il suo gustoso surrealismo macabro, è senz'altro il migliore del film a episodi "Umorismo Nero" (...)". (Lino Miccichè, "Il cinema italiano degli anni '60", Marsilio Editori)

"I tre episodi episodi, diversi per impostazione e tono, hanno in comune un certo gusto per situazioni ed invenzioni di macabra comincità. Alla meticolosa descrizione ambientale e psicologica del primo racconto (La bestiola), si contrppone la macchinosità del secondo episodio (La mandrilla), per finire con il facile surrealismo del terzo (La cornacchia)." (Segnalazionei Cinematografiche, vol. 57, 1965)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy